Connect with us

Eccellenza

Anteprima Eccellenza: derby Salso-Fidentina, “Francani” fortino storico. Pallavicino, sfida salvezza

Anteprima Eccellenza: derby Salso-Fidentina, “Francani” fortino storico. Pallavicino, sfida salvezza

Sarà un mercoledì sera da leoni. Sì, è vero, c’è anche la Champions League che si disputa, ma in contemporanea sui campi di provincia si recupererà la venticinquesima giornata del campionato di Eccellenza; nel girone A, quello che riguarda da vicino le esponenti del calcio di casa nostra, è in programma il derbissimo fra Salsomaggiore (21) e Fidentina (20). Una partita molto sentita e che avrà un grande valore per la posta in palio, sempre molto alta quando c’è in ballo la permanenza in categoria. La ventisettesima giornata, quella che i è disputata domenica, potrebbe aver rappresentato il momento sliding doors della stagione: se prima la condizione psicofisica e la situazione di classifica delle due compagini sembrava essere agli antipodi, ora il solo punto di distanza in classifica (frutto del ritorno al successo dei fidentini e del ko dei salsesi) ha rimescolato tutto. L’undici di mister Vittorio Bazzarini, andato al tappeto contro la capolista Axys Zola, deve tornare obbligatoriamente a far punti; Bonati e compagni dovranno migliorare specialmente nel rendimento casalingo, dove finora sono arrivate solo 1 vittoria e 3 pareggi, a fronte di 8 sconfitte. I ragazzi di Francesco Montanini, invece, che si sono confermati la bestia nera del Pallavicino, sono improvvisamente tornati in corsa per i playout e con un’altra vittoria, la seconda consecutiva, potrebbero riaprire uno spiraglio anche per la salvezza diretta. Il maggiore tasso tecnico dei granata, unito all’autostima generata dalla vittoria nel derby di domenica (vinto per 3 reti a 0), potrebbe portare a considerare la Fidentina leggermente favorita; Tuttavia, da quando questo derby si disputa al “Francani” di Salso il team di Fidenza non è mai riuscito a centrare l’intera posta in palio: infatti, dal primo scontro in Eccellenza (era il 2011/2012) sono arrivate solo gioie sulla sponda del club termale, che ha ottenuto tre vittorie (nel 2011/2012, nel 2013/2014 e nel 2014/2015) e altrettanti pareggi (nel 2012/2013, nel 2015/2016 e nel 2016/2017). Nella passata stagione, per l’appunto, finì 2-2.

Al derby parmense sarà collegata un’altra importante sfida salvezza, quella tra Pallavicino (31) e Nibbiano&Valtidone (30); queste due formazioni, a differenza della partita presentata precedentemente, vantano ancora un ragionevole margine di sicurezza sulla zona calda, ma il rendimento incostante, la presenza dello scontro diretto del “Francani” e la conseguente possibilità di veder accorciarsi la classifica mettono entrambe nelle condizioni di non poter più rimandare l’appuntamento con la vittoria. I bussetani devono riscattare l’opaca prestazione offerta contro la Fidentina e l’ennesima occasione persa per spezzare il tabù del derby con i borghigiani. Per fortuna dei ragazzi di mister Alessandro Piscina si torna subito in campo, così da potersi riscattare immediatamente e mettere in pratica tutte le buone intenzione che saranno emerse dal confronto tra squadra, tecnico e società. Il momento per i blues è delicato (2 punti in 4 partite), ma anche i piacentini – che non vincono dal 21 gennaio – stanno facendo più fatica del previsto: 4 pareggi e 1 sconfitta nelle ultime 5.

Nelle altre gare in calendario vanno sottolineati gli impegni delle due squadre che stanno andando in fuga in vetta alla classifica: la capolista Axys (54) giocherà sul difficile campo della Folgore Rubiera (41), mentre la Rosselli Mutina (51) con la speranza di rosicchiare qualche punticino dovrà tornare a casa dal derby contro la Sanmichelese Sassuolo (36) con l’intera posta in palio. Trasferta lunghissima, in territorio piacentino, per i ferraresi del Sant’Agostino (35), impegnati contro la matricola Agazzanese (37) per un match che vale la metà classifica.

Fischio d’inizio alle ore 20.30.

(In copertina un momento del derby di domenica Pallavicino-Fidentina 0-3 – ©Foto Marco Palmucci per Fidentina As)

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi