Connect with us
 

Eccellenza

Anteprima Eccellenza: Pallavicino, la Correggese fa paura

Anteprima Eccellenza: Pallavicino, la Correggese fa paura

Con la pausa per le nazionali, la Serie A si ferma: un buon motivo per seguire da vicino le partite del weekend del calcio dilettantistico in programma nella nostra provincia. Nel campionato di Eccellenza non mancheranno di certo partite accattivanti: il girone A si è aperto all’insegna delle squadre parmensi, con tre squadre su cinque vincenti all’esordio.

Il Pallavicino (0), dopo l’amaro ko esterno contro il Felino, spianerà il campo amico del “Cavagna” in un difficile match. A Busseto arriverà quella che dai più è considerata la squadra più accreditata per la vittoria finale del torneo, la Correggese (1); l’esordio della compagine biancorosso, che ha impattato sull’1-1 contro la Sanmichelese Sassuolo, è coinciso con un mezzo passo falso. Per questo i reggiani – che in settimana hanno tesserato il panamense Luis Angel Carrasco (7 reti in 31 match nell’ultima Serie D con il Mantova) – saranno desiderosi di non perdere altri punti per strada: a Correggio sono potrebbero già sorgere malumori. Il Pallavicino dovrà provare a muovere la classifica, ma l’avversario è di quelli proibitivi. Mister Fabbi non avrà lo squalificato Viani, oltre all’infortunato Longhi. Recuperati, invece, Nadotti e Allegri.

Operazione riscatto anche per la Piccardo Traversetolo (0), il cui esordio in Eccellenza non è stato dei più fortunati. Dopo il ko di Rubiera, i gialloneri giocheranno in casa di nuovo contro una compagine reggiana: a fare visita ai ragazzi di mister Dall’Asta ci sarà il rivoluzionato Rolo (1), che anche grazie all’approdo in panchina di Ferraboschi ha fatto spesa sul mercato a Bagnolo, acquistando ben giocatori (Della Corte, Bonacini, Habib, Meneghiello, Lamia e Calabretti). Alla prima il Rolo ha recuperato l’iniziale svantaggio sul campo del Nibbiano&Valtidone, portandosi a casa l’1-1 grazie a un rigore di Ouaden sul finire di gara. Ma i traversetolesi, anche se “spuntati” per gli acciacchi di Attolini e Dallaglio, hanno tutte le carte in tavola per giocarsela alla pari.

È stata una settimana da ricordare in casa Colorno (3): dopo la vittoria sul Fiorano che ha bagnato la prima di campionato, il club gialloverde ha festeggiato, nella giornata di giovedì 6 settembre, l’inaugurazione del nuovo, bellissimo impianto del campo centrale. Festa che si è conclusa con l’amichevole di lusso contro il Parma di mister D’Aversa (clicca qui). Ora però per i ragazzi allenati da Bernardi è tempo di pensare alla partita di domani, che li vedrà impegnati in casa di una Solierese (0) andata al tappeto una settimana fa. La compagine modenese – come ci ricordano gli amici di Indipendente Sportivo – ha cambiato pelle in estate: il nucleo storico, protagonista della scorsa salvezza, si è sgretolato: della vecchia guardia sono rimasti il portiere Neri e Caselli, oltre che coach Maestroni, che proverà a dare continuità al suo lavoro tecnico-tattico. Il team di Soliera si contraddistingue per la nota solidità e per una filosofia di gioco tanto spicciola quanto pragmatica: primo, non prenderle! Alle bocche da fuoco colornesi Delporto e Galli il compito di scardinare la difesa avversaria. Bernardi non avrà il portiere Corradi, ancora squalificato, e Contu, ai box; recupera il difensore Melegari.

Il Salsomaggiore (3), presentato al pubblico in settimana, farà il proprio debutto casalingo in questa stagione contro la matricola Campagnola (3). I gialloblù vorranno continuare a stupire ancora, dopo la convincente prima uscita contro il Castelvetro, e provare a regalare un sorriso ai propri sostenitori: un mister navigato come Bazzarini sa che le insidie sono sempre dietro l’angolo, specialmente in una categoria impegnativa come l’Eccellenza. Anche perché il Campagnola, seppur sia new entry, ha già fatto capire dalla campagna acquisti che non ci tiene a recitare un ruolo marginale: i rosanero, allenati da Paraluppi (ben conosciuto dalle nostre parti, per i suoi trascorsi al Fidenza), hanno inserito in rosa giocatori d’esperienza per gli ruolo (Fava in porta, Bulgarelli in difesa, Teocoli in mezzo e Bellesia davanti). La vera ciliegina è stato l’acquisto di Sarà Greco, già decisivo come suo solito una settimana fa: suo il gol partita contro la Solierese.

Chiude il programma della seconda giornata il Felino (3), impegnato nella trasferta sul campo del Fiorano (0). I ragazzi di Brandolini saranno essi di fronte ad un altro scontro in chiave salvezza futura e per questo sarebbe davvero importante per la classifica e per il morale allungare la serie positiva. Capitolo formazioni: il centravanti Neri, dopo il trauma cranico, di una settimana fa, ha recuperato, mentre è in dubbio Emanuel Martinez: lo staff medico valuterà le sue condizioni fino all’ultimo istante. Sul fronte mercato, invece il ds rossoblù Maiavacchi resta alla finestra per rimpiazzare il partente Napoletano, che in settimana ha fatto ritorno in Molise nella sua amata Tre Pini Matese, la squadra da cui si era trasferito a metà estate; già lunedì potrebbe arrivare il grande colpo per l’attacco dei rossoblù.

L’inizio delle partite è previsto, come sempre, alle ore 15.30.


(In copertina, l’undici del Pallavicino nella prima giornata – ©Foto Lorenzo Fava per SportParma)

 

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi