Connect with us
 

Eccellenza

Anteprima Eccellenza: Salso, il San Felice e poi il recupero. A Fidentina e Pallavicino servono punti

Anteprima Eccellenza: Salso, il San Felice e poi il recupero. A Fidentina e Pallavicino servono punti

Per l’ultima volta in questo 2017 ci troviamo a presentare le gare del fine settimana del girone A di Eccellenza, la cui chiusura pre-natalizia quest’anno coincide (a differenze delle passate stagioni) con l’esatto termine del girone d’andata. Domani pomeriggio, dunque, al termine dei 90′ di gioco avremo dunque affrontato e superato metà del torneo e, da lì, le squadre potranno concentrarsi sul tanto atteso giro di boa.

Nel diciassettesimo turno stagionale, il Salsomaggiore (9), impegnato nella cruciale trasferta sul campo del San Felice (14), dovrà confermare il formidabile momento di forma di cui godeva prima della partita dello scorso weekend rinviata per neve (che verrà recuperata mercoledì, allo stadio “Francani”, contro il Bibbiano San Polo: fischio d’inizio ore 20.30). I ragazzi di mister Vittorio Bazzarini, penultimi ma a una sola lunghezza di distanza dalla quota salvezza, hanno conquistato 7 punti nelle ultime 3 giornate; un altro risultato positivo, ottenuto per altro lontano dalle mura amiche, rilancerebbe le chance salvezza dei termali che, sfruttando poi lo scontro diretto in programma mercoledì, potrebbe insediarsi stabilmente in zona play out. Un traguardo lontano un miraggio sino a un mese fa. I modenesi non riescono a dare continuità ai risultati: infatti, all’unico successo interno, strappato alla Fidentina, di due settimane fa, ha fatto seguito la sconfitta per 4-2 a Rubiera che li ha affossati di nuovo in classifica.

Servono punti serenità alla Fidentina (12), altra compagine del nostro territorio invischiata nelle zone meno nobili della graduatoria: 4 punti in 6 partite sono un bottino troppo magro per poter andare alla pausa natalizia con la pancia sazia. Francesco Montanini dovrà riprendere in mano la situazione, dopo che la sua squadra non ha saputo capitalizzare al meglio le occasioni avute nelle gare da dentro o fuori contro San Felice e Solierese. Domani pomeriggio i granata affronteranno per la terza domenica consecutiva una compagine del territorio modenese: la Virtus Castelfranco (29) vuole e deve essere competitiva per la lotta al primo posto, da cui ora la separano 4 punti. Imbattuto per le prime 12 giornate, Castelfranco ha rallentato il ritmo (sono arrivate tutte e 3 le sconfitte stagionali a cavallo degli ultimi 4 impegni), ma – come ci ricorda la sempre vivace redazione di Indipendente Sportivo – resta squadra ovviamente insidiosa e da prendere con le pinze. Tanto ritmo e spina dorsale costruita alla perfezione per l’undici di mister Cristiani, che fa della corsa la sua arma d’attacco principale; e, poi, se Valim è in giornata davanti sono dolori. Sino a 20 giorni fa quella del team modenese era la miglior difesa del girone; staremo a vedere se ritroverà la solidità prima delle vacanze.

Trasferta piacentina per il Pallavicino (19) che si trasferirà al “Baldini” per affrontare l’ostica Agazzanese (23), acerrima nemica anche nella passata stagione nella quale i due club si inseguirono in un continuo testa a testa per la vittoria finale del campionato di Promozione. I biancorossi, guidati dall’ex Melotti in panchina, proveranno a far valere la loro forza sulla base di una incoraggiante classifica e dell’ultimo successo (1-4 alla Casalgrandese) che ridato entusiasmo all’ambiente. Venendo alle cose di casa bussetana: la formazione di Alessandro Piscina, così come il Salso, ha una partita in meno, ma il confronto con la Sanmichelese (rinviato, causa impraticabilità del campo, una settimana or sono) è stato rimandato a mercoledì 10 gennaio (ore 20.30), dato che fra quattro giorni sarà incombente il ritorno delle semifinali di Coppa per i verdiani. Piscina dovrà esser bravo a tenere lontana da distrazioni la testa dei suoi ragazzi, che per espugnare un terreno gotico come quello di Agazzano dovrà sfoderare una prestazione importante, che potrebbe anche consacrare il Pallavicino in questa stagione. Assenza pesante per i padroni di casa, orfani del fortissimo attaccante Burgazzoli (squalificato).

Nelle altre gare in programma merita una menzione speciale il match clou tra Axys Zola (33) e Bagnoelse (33): le due regine del gruppo A, che stanno vivendo opposti momenti di forma, si sfideranno in terra bolognese per decidere in extremis quale sarà la formazione campione d’inverno. La Folgore Rubiera (30) proverà a migliorare il suo attuale quarto posto nel match con la Solierese (21), mentre tra Bibbiano San Poo (10) e Casalgrandese (5) sarà un derby reggiano da disperati.

Fischio d’inizio su tutti i campi, per l’ultima volta in questo 2017, alle ore 14.30 di domenica.

 

(L’undici di base della Fidentina contro la Solierese – ©Foto Marco Palmucci)

 

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi