© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Eccellenza

È addio tra il Felino e Terenzio. Il portiere giocherà nella Pontenurese

È addio tra il Felino e Terenzio. Il portiere giocherà nella Pontenurese

Nei giorni scorsi si è consumato l’addio tra il portiere Stefano Terenzio e il Felino, reso noto anche via social da un comunicato della società del presidente Dante Bola (clicca qui). Una storia intensa, durata lo spazio di 60 partite disputate nell’arco di due anni e arricchita da numerose parate da copertina: ma, dopo le 31 presenze in Promozione nella stagione 2017/2018 e le 29 in Eccellenza in quella appena trascorsa, Terenzio ha deciso di salutare il sodalizio rossoblù – di cui era divenuto, oltre che numero uno indiscusso, anche capitano – e di proseguire altrove la sua carriera.
Da ieri sera, inoltre, è divenuta anche certa la nuova destinazione dell’estremo difensore classe ’86. Gli insistenti rumors degli ultimi giorni sono stati confermati dall’incontro avvenuto ieri sera – così come risulta a SportParma – che ha portato alla fumata bianca tra l’ex San Secondo e la Pontenurese, formazione piacentina del girone A di Promozione che nutre ambizioni di alta classifica. Il ds Malvicini ha blindato la porta con un numero uno di totale affidabilità: un acquisto che testimonia le intenzioni bellicose dei valnuresi e che potrebbe aprire la strada a trattative per altri colpi ad effetto, sempre nella provincia parmense, per rendere più competitiva in ottica playoff la rosa di mister Bongiorni. I nomi, però, restano ancora top secret.

Il Felino – che nel frattempo ha riconfermato i difensori Digiuseppe, Fumi, Pasini e Pappalardo, i centrocampisti Gennari e Mora e gli attaccanti Ingegnoso e Guastalla – è già alla ricerca di un portiere titolare da mettere a disposizione del nuovo mister Abbati. Secondo le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, sarebbe ormai prossimo l’accordo con Matteo Oppici (classe ’95), di proprietà del Terme Monticelli ma reduce da un’ultima stagione travagliata al Brescello, da cui è in uscita. L’esperienza a Oppici non manca, dato che in passato ha fatto l’Eccellenza con le maglie di Colorno e Formigine; anche se raccogliere l’eredità di Terenzio sarà comunque un compito arduo.

 

(In copertina, Stefano Terenzio con la maglia del Felino durante la partita con l’Agazzanese del 13^ turno – ©Foto SportParma)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza