Connect with us

Eccellenza

Focus Eccellenza: riscossa Salso, buon punto per il Pallavicino, amarezza Fidentina

Focus Eccellenza: riscossa Salso, buon punto per il Pallavicino, amarezza Fidentina

Quinta di ritorno esaltante per il Salsomaggiore che espugna il campo di Bagnolo, pareggio per il Pallavicino a Sant’Agostino, cade la Fidentina a Rolo.

SANT’AGOSTINO – PALLAVICINO 0-0
Primo tempo equilibrato, con leggera prevalenza ospite: Cossetti su punizione sfiora il vantaggio per i blues. Nella ripresa meglio il Sant’Agostino, che va vicinissimo al gol con un potente tiro dal limite di Berto, neutralizzato da un gran riflesso del portiere Dondi. Al 75′ però i padroni restano in 10 e il Pallavicino prova il tutto per tutto per portare a casa i tre punti. Al 90′ Cambielli ha un’ottima occasione ma calcia troppo debolmente. Buon punto per il Pallavicino al termine di una gara equilibrata, ma avara di occasioni. Il campo pesante ha fatto il resto.

BAGNOLESE – SALSOMAGGIORE 0-1
Colpo grosso del Salsomaggiore, che oggi ha sbancato il difficile campo di Bagnolo con una rete di Compiani a metà del secondo tempo. Con questo successo i termali hanno scavalcato la Fidentina in classifica tornando nella zona buona dei play out.

ROLO – FIDENTINA 2-0
Nella prima frazione la Fidentina regge l’urto della grande pressione del Rolo. Nella ripresa al 7′ il direttore punisce con un calcio di rigore un fallo di Spagnoli su Bellesia. Si incarica della battuta Malivojevic, che porta in vantaggio i padroni di casa. Prosegue la pressione del Rolo, che al 34′ trova il gol del raddoppio. Tira Franco e colpisce il palo, sulla ribattuta insacca Bellesia. C’è solo tempo al 90′ per una traversa di Petrelli e così sfuma il gol della bandiera per gli ospiti. Successo meritato del Rolo oggi contro la Fidentina: gli ospiti hanno contestato il rigore del vantaggio e un fuorigioco in occasione del raddoppio. Ma nell’arco dei novanta minuti i padroni di casa hanno mostrato una costante superiorità. Migliore in campo in assoluto il portiere della Fidentina Marco Ghiretti.

LE ALTRE – Nel resto delle gare in programma, la capolista Axys Zola ha superato nettamente il Bibbiano grazie a Peluso e Ierardi; perdono terreno la Rosselli Mutina e il Rubiera bloccati sul pareggio da Caslagrandese e Nibbiano. Ormai la vittoria finale sembra ristretta a due squadre. In coda saranno in cinque a battersi per un solo piazzamento salvezza. La classifica è ormai spezzata in modo definitivo.

(Nella foto di Marco Palmucci, il portiere della Fidentina Marco Ghiretti, grande protagonista nonostante la sconfitta oggi a Rolo)

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza