Connect with us
 

Eccellenza

Focus Eccellenza: successo Fidentina, punto pesante per il Pallavicino

Focus Eccellenza: successo Fidentina, punto pesante per il Pallavicino

Buona giornata per le parmensi d’Eccellenza: vince la Fidentina in casa e pareggia in trasferta il Pallavicino. Rinviata per campo impraticabile la gara di Salsomaggiore.

FIDENTINA – FIORANO 2-1
Si presenta in campo una Fidentina incerottata, con Alessandrini, Longhi e Franchi in panchina. Il campo è al limite della praticabilità, e si giocherà dall’inizio alla fine sotto la pioggia battente. Parte bene la Fidentina, ma arriva dal Fiorano il primo pericolo. E’ il 10′ quando Alicchi colpisce il palo alla destra di Ghiretti su punizione.
Sul rovesciamento di fronte i padroni di casa trovano il vantaggio: un affondo offensivo sulla destra mette in condizione Viani di buttare dentro sotto misura. Il Fiorano tenta una reazione, ma è la Fidentina a sfiorare per due volte il gol prima della mezzora. Allepo e Spagnoli non lasciano spazio a Zamble, Masseroni e Petrelli fanno diga davanti alla difesa.
Gli ospiti si rendono pericolosi al 35′ con una discesa di Hajbi sulla sinistra, che però non ha esito. Nella ripresa il Fiorano entra in campo deciso, ma la Fidentina tiene bene.
Al 25′ arriva il raddoppio granata. Un lancio di Ferretti su punizione, raggiunge Allepo al centro dell’area. Il difensore della Fidentina, con una girata di prima realizza un gran gol. Le squadre sono stremate, con il solo instancabile Alicchi ad alimentare le trame offensive dei modenesi. Al 34′ si riapre la partita: il direttore di gara assegna un calcio di rigore al Fiorano. Batte di potenza e realizza Zamble, nonostante una deviazione di Ghiretti.
Nulla accade di rilevante sino al 94′. Moreira ha sui piedi la palla del 3 a 1 ma la stanchezza gli impedisce di battere a rete. Vittoria meritata e pesante per la Fidentina, che ha riscattato con una grande prestazione di gruppo la sconfitta di Salsomaggiore. Ora i ragazzi di Montanini sono tornati nella zona buona della griglia play out.

FOLGORE RUBIERA – PALLAVICINO 0-0
Partita di alto livello oggi a Rubiera, tra la Folgore e il Pallavicino. Nonostante un campo pesantissimo e la pioggia, le due squadre si sono affrontate a viso aperto, con diverse occasioni da rete su entrambe i fronti. Ad una traversa dei padroni di casa è seguito un palo degli ospiti. Hoxha, Greco e Barozzi hanno provato a più riprese a superare il portiere dei Blues Dondi. Ma anche Corbellini, Corbari e Cossetti hanno portato il Pallavicino vicino all’obiettivo dei tre punti. Alla fine dei novanta minuti il pareggio ha fotografato con precisione i valori visti in campo. Bella prestazione per il Pallavicino, che ha portato a casa da Rubiera un punto pesante per la classifica.

LE ALTRE
Nel resto delle gare in programma, continua la galoppata solitaria di Axys Zola e Rosselli Mutina: saranno queste due squadre a giocarsi la promozione in serie D. In coda si prospetta una possibile finale play out tra Salsomaggiore e Fidentina. Ma la strada da percorrere è ancora lunga e costellata di imprevisti. I primi tepori primaverili faranno vittime illustri.


(Nella foto di Marco Pamucci, il difensore della Fidentina Allepo sigla il secondo gol)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi