Connect with us
 

Eccellenza

Pallavicino, la maledizione del Cavagna

Pallavicino, la maledizione del Cavagna

La stagione del Pallavicino non decolla, la sconfitta di domenica scorsa contro la Bagnolese (0-1) è l’ennesimo stop di un’annata difficile, il primo dell’era Nicolini, il quale aveva esordito sulla panchina dei bussetani nel derby di Salsomaggiore, pareggiando 0-0.
L’ultima sconfitta aumenta i record negativi: il Pallavicino non ha mai vinto tra le mura amiche del Cavagna dove ha raccolto solo due pareggi in sei partite. Inoltre, la prima ed unica vittoria in Eccellenza risale al 21 ottobre scorso sul campo del Cittadella Vis S. Paolo (1-3). Poi 5 pareggi, di cui solo 2 in casa. E, infine, la peggior difesa del campionato con 22 reti subite. Il tempo per risalire la china c’è, la voglia pure, e i margini di miglioramento sono ampi. Ma bisogna fare in fretta.

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi