Connect with us
 

Eccellenza

Svolta al Pallavicino: via Fabbi, a sorpresa c’è Nicolini

Svolta al Pallavicino: via Fabbi, a sorpresa c’è Nicolini

Un magro bottino di 7 punti in 11 partite di campionato, la peggior difesa del girone A di Eccellenza (21 gol subiti), le zero vittorie al “Cavagna” di Busseto e i soli 2 pareggi ottenuti nelle ultime 3 giornate sono i chiari numeri della crisi che sta colpendo il Pallavicino. Al netto di quell’ultimo posto in classifica che accompagna la squadra ormai da inizio campionato, anche se la quota salvezza è a soli 4 punti, la dirigenza bussetana ha deciso di cambiare allenatore: l’avventura dell’esordiente Roberto Fabbi alla guida di Nadotti e soci è goiunta al capolinea. Il ribaltone in casa Pallavicino era nell’aria, visto che già lo scorso martedì il team manager Andrea Bobba, artefice assieme al tecnico del miracolo Viarolese, aveva rassegnato le dimissioni. Da oggi l’esonero è ufficiale, Fabbi non è più l’allenatore del Pallavicino.

Al suo posto, un po’ a sorpresa, la società ha deciso di affidare la panchina ad Aldo Nicolini (50 anni), tecnico esperto con un un passato anche tra i professionisti. E’ stato sulle panchine di Romanese, Crema, Darfo Boario e Rudianese. L’esordio di Nicolini sarà domenica nel derby contro il Salsomaggiore.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi