Connect with us
 

Promozione

Anteprima Promozione: Fidentina a Bobbio e tris di derby parmensi

Anteprima Promozione: Fidentina a Bobbio e tris di derby parmensi

Vigilia dell’ottava giornata di Promozione: il girone A sta entrando nel vivo grazie al duello a distanza tra Bibbiano e Fidentina, che sembrano già essere le uniche due squadre a potersi contendere il primato. Grande bagarre, invece, nei bassifondi della classifica, dove troviamo quattro parmensi all’interno delle posizioni più scomode.

Iniziamo il nostro tour dai campi analizzando i derby in programma sul suolo parmense. Quello che ad oggi vale di più per le posizioni in classifica delle due squadre si giocherà al “Ballotta” di Fidenza, teatro dello scontro tra Borgo San Donnino (12) e Marzolara (13): le due squadre biancoblù sono in piena zona playoff, ma nei due spogliatoi si respirano climi differenti. I borghigiani sono reduci dal pesante ko subìto in quel di Montecchio, un brutto passo falso che potrebbe anche aver fatto perdere qualche certezza a mister Bertani e soci, chiamati ora a un pronto riscatto; il team della val Baganza, invece, è la piacevole sorpresa di questo inizio campionato e ha già raccolto un gruzzolo di punti non indifferente se si considera che l’obiettivo iniziale di coach Savi era quello di non ritrovarsi negli ultimi due posti.

Grande curiosità anche attorno alla sfida dell'”Unicef”, dove mister Pompini si siederà per la prima volta sulla panchina della Viarolese (7). Dopo un avvio tra alti e bassi, la società azzurro-granata ha deciso di salutare Bacchini e cambiare guida tecnica; ora, il primo scoglio da superare per il nuovo coach sarà il Carignano (12), non proprio il comodo degli avversari. I giallorossi allenati da Delmonte si ritrovano nel gruppetto di outsider che ambiscono a rimanere nei quartieri nobili (dietro le corazzate Fidentina e Bibbiano): ma per stabilizzarsi dovranno tornare a casa con quei tre punti che non arrivano da due turni, nei quali invece sono stati raccolti altrettanti pareggi. Davanti al portiere Dessena tornerà capitan Conti dall’inizio, dubbi invece per quanto riguarda l’out di destra.

Il terzo derby invece sarà rivelatore del prosieguo della stagione per Real Val Baganza (5) e Noceto (6), due compagini che si ritrovano in piena lotta per uscire dalla zona playout. Il momento dei salsesi è negativo, con l’unico successo che è arrivato alla terza di campionato: ma il pari ottenuto nel derby con il Carignano potrebbe aver ridato fiducia al gruppo guidato da mister Bianchi (costretto a seguire la gara di domani dalla tribuna, perché squalificato); stesso discorso può essere fatto per gli ospiti, i quali nell’ultimo turno erano riusciti a bloccare addirittura la capolista grazia a un gol trovato al fotofinish. Potrebbe essere stato l’episodio della svolta per la squadra allenata da Cerri, atteso domani da questo delicato test. In casa nocetana, intanto, c’è preoccupazione per gli acciaccati Provenzano e Ruffini, entrambi a rischio; Selloum, invece, si è strappato e starà fuori per un po’. Tra i salesi altro forfait del difensore Malpeli, ai box almeno per un altro mese, mentre in cabina di regia potrebbe tornare Francesco Pioli, che ha recuperato dai guai fisici.

Dopo 5 successi consecutivi la Fidentina (16), ora che è giunta a un passo dal primo posto sul podio, pare non aver nessuna intenzione di arrestare la propria marcia trionfale. I granata sono  una macchina da gol impressionante: già 20 le marcature e 7 di queste sono state firmate dallo straripante Pasaro che, nel nuovo ruolo ritagliatogli su misura da coach Montanini, sembra essersi incarnato nel nuovo Mertens: in attesa del rientro di un fuoriclasse come Franchi. La trappola sulla strada dei fidentini sarà però la Bobbiese (3), ultima della classe: la posizione in classifica potrebbe ingannare, poiché i neroverdi – in attesa del primo urrà – da quando il tecnico Piscina è arrivato in val Trebbia non hanno ancora perso. La lunga trasferta piacentina potrebbe rivelarsi più insidiosa di quanto non ci si possa attendere.

Ostacolo piacentino anche per il Basilicastelo (8), che ospiterà al “Furlotti” davanti al pubblico amico l’altalenante Gotico Garibaldina (8). Dai biancorossi ci si aspettava molto di più, l’inizio di stagione è stato sicuramente al di sotto delle aspettative: mister Mazza vorrà far ricredere gli scettici e, soprattutto, rinsaldare la propria posizione in panchina. Ma per vincere dovrà saper sopperire alla pesante assenza del bomber Zanaboni. Per quanto riguarda il team allenato da Bizzi la compattezza e la solidità difensiva saranno le armi migliori per provare a ottenere un altro risultato sorprendente.

Infine, ultima chiamata per la Langhiranese (4) che affronterà la gara del “Pertini” contro il Luzzara (12) senza i coach Paoletti e Gussoni, entrambi squalificati (in panchina ci sarà Magnani). Stati d’animo e posizioni di classifica completamente agli antipodi per le due formazioni: i griogiorossi, strapazzati  anche in Coppa dal Bibbiano nella partita infrasettimanale, sono quasi in caduta libera, mentre i reggiani si apprestano a disputare questo match con la leggerezza di chi ha alle spalle una serie positiva che dura da 6 giornate. Oltre agli infortunati Bottarelli e Faelli, la Benemerita dovrà sicuramente fare a meno anche dell’attaccante Dalla Fiora, out per un turno di squalifica. Unica nota lieta il rientro di capitan Tarasconi in una difesa che sta prendendo troppe imbarcate.

Fischio d’inizio alle ore 15.30 su tutti i campi.

 

(In copertina, il trequartista del Noceto Paolo Ruffini – Foto ASD Noceto Calcio)

 

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

 

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi