Connect with us
 

Promozione

Anteprima Promozione: San Donnino a caccia del tris, Fidentina per il riscatto

Anteprima Promozione: San Donnino a caccia del tris, Fidentina per il riscatto

Il turno infrasettimanale ha avuto gusti agro-dolci per le parmensi di Promozione. Specialmente in quel di Fidenza le partite giocate giovedì hanno lasciato segni differenti in casa delle due compagini cittadine.
Il Borgo San Donnino (19), sebbene all’ultimo istante, ha vinto una partita che sembrava destinata allo 0-0 contro il Noceto. Mister Voltolini da quando si è insediato in panchina non ha sbagliato un colpo, centrando due successi in altrettanti impegni. Per concludere al meglio una settimana che potrebbe diventare fondamentale nel prosieguo della stagione capitan Spanu e compagni dovranno ottenere il massimo risultato dall’impegno casalingo contro la Langhiranese (5). Per altro, quello del “Ballotta” sarà l’unico derby parmense della domenica. I grigiorossi, alle prese con le ormai note squalifiche (mancheranno Mercadanti e Tarasconi), dovranno cercare di salvare la pelle per non aggravare ancor di più la situazione di classifica; tuttavia, i ragazzi momentaneamente allenati da Gabriele Gussoni e Roberto Magnani hanno dato piccoli cenni di ripresa, pareggiando senza subire gol contro il Montecchio. Notizia incoraggiante per chi ha già incassato 22 reti.

L’altra metà di Fidenza, ovvero la Fidentina (20), non ha ottenuto i punti sperati dal partita infrasettimanale. I ragazzi di coach Montanini, tornati nuovamente a distanza di tre punti dal primo posto, saranno chiamati ad un pronto riscatto nella trasferta del “Ristori” contro la Castelnovese Meletolese (8): la compagine reggiana ristagna nei bassifondi della graduatoria e non sembra aver tratto giovamento dal cambio tecnico che ha portato Vincenti alla guida di Miftah e soci. Per i granata chance da cogliere al volo. E potrebbe rivedersi il bomber Franchi, almeno in panchina.

Chi continua a stupire è il Marzolara (17) a cui mancano tre punti per considerarsi a metà di quell’opera chiamata salvezza. Dopo la preziosa affermazione esterna in uno scontro diretto come quello col Basilicastello, che ha dimostrato la solidità del gruppo di mister Savi, i biancoblù saranno impegni in un’altra sfida delicata: ci proverà la Bobbiese (5) a mettere i bastoni tra le ruote al team della val Baganza. I piacentini allenati da Piscina devono ancora regalarsi il primo successo stagionale e, oramai, sono rimasti gli unici ad aver conservato lo 0 alla voce “vittorie”. Per questo match è stato effettuato un cambio campo: si giocherà sul sintetico “Stuard” di San Pancrazio.
Restando nella parte sinistra della graduatoria, c’è il Carignano (16) che grazie al successo sulla Fidentina sembra aver ripreso quota per la serrata lotta ai posti playoff. I giallorossi di Delmonte sono attesi da un importante test match al “Levoni” di Piacenza, dove ad attendere Fiordelmondo e compagni ci sarà il deludente Gotico Garibaldina (11), ancora alla ricerca del successore di mister Mazza dopo l’esonero. I piacentini sono in crisi nera (4 ko nelle ultime 5) e rischiano di sprofondare nelle sabbie mobili.

Sarà dura, anzi durissima per il Basilicastello (12), atteso dal peggior avversario possibile per poter cercare un immediato riscatto: il team allenato da Bizzi, dopo lo scotto della sconfitta casalinga col Marzolara, dovrà provare a salvare la pelle contro il bibbiano San Polo (23) capolista. I reggiani hanno dimostrato di aver metabolizzato lo scivolone contro il San Donnino e sono subito tornati a vincere. A disposizione di mister Peretti, inoltre, tornerà il regista Pioli. Discorso simile anche per il Real Val Baganza (6), a cui il calendario di certo non sorride in questo periodo. Dopo aver affrontato Fidentina e Bibbiano nel giro di pochi giorni, i salesi del tecnico Bianchi se la vedranno in trasferta contro la spumeggiante Castellana Fontana (18), formazione in scia positiva dal quinto turno e reduce da due altisonanti vittorie contro Carignano, prima, e Viarolese, poi.

La Viarolese (11) sarà impegnata nella delicata trasferta sul campo del Luzzara (15), squadra riportata esattamente al centro della classifica dagli ultimi due passi falsi consecutivi. Mister Pompini, assorbito il ko di giovedì, chiederà ai suoi una pronta reazione per non rischiare di perdere per strada altri punti preziosi in ottica salvezza. Infine, il Noceto (10) che dovrà dimostrare di non aver patito troppo il gol subito in extremis costato la sconfitta con il Borgo San Donnino. Certo che l’undici rossoblù, allenata da mister Cerri, nemmeno domani avrà un impegno agevole, dato che dovrà prepararsi a contrastare il Brescello (17), squadra altalenante nel rendimento ma capace comunque di vincere 3 delle ultime 4 gare di campionato.

Fischio d’inizio previsto per le ore 14.30. Fateci l’abitudine, amici appassionati: da qui a fine marzo sarà una costante.

 

(In copertina, un’azione di gioco del match del 10^ turno B.go S. Donnino-Noceto – Foto dal sito del Borgo San Donnino)

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

 

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi