Connect with us
 

Promozione

Coppa Italia: stasera semifinale d’andata Carignano-Atl. Montagna. Amarcord per Guida

Coppa Italia: stasera semifinale d’andata Carignano-Atl. Montagna. Amarcord per Guida

Appuntamento con la storia per il Carignano che, tra poche ore (inizio ore 20.30), scenderà in campo al “Padovani” per la semifinale d’andata di Coppa Italia Promozione. Dopo aver estromesso ai quarti il più quotato Brescello, il club giallorosso dovrà superare un altro ostacolo che lo separa dalla finalissima, che mette alla vincitrice un posto nella prossima Eccellenza.
Gli uomini di mister Delmonte – reduci da una serie utile di 4 vittorie e 2 pareggi, gara di Coppa inclusa – riceveranno l’Atletico Montagna, fanalino di coda con soli 20 punti del girone B, in cui sono andati al tappeto nelle ultime 4 partite. Se in campionato la squadra di Castelnuovo ne’ Monti è seriamente a rischio retrocessione diretta (i playout sono a -6), in Coppa si è contraddistinta per un cammino esaltante; dopo aver superato indenni le prime due fasi a gironi, i gialloblù hanno ipotecato la qualificazione nell’andata dei quarti (4-1 al Maranello), nonostante il ko nel match di ritorno (2-0). E adesso si aggrappano a questa “scorciatoia” per poter mantenere la categoria.

La sfida è un vero e proprio amarcord per il centravanti dei parmigiani Andrea Guida (classe ’84), che il 26 aprile 2015, ai tempi della Langhiranese, segnò una della quattro reti con cui i grigiorossi vinsero la finale playoff del girone B di Prima Categoria disputata proprio in casa dell’Atletico Montagna (finì 0-4, ndr). Per la cronaca, nella stagione 2014/2015, il team reggiano si classificò al secondo posto – alle spalle della Piccardo Traversetolo – a 57 punti, uno più dei langhiranesi trascinati dal capocannoniere Guida (22 gol), che stasera vorrà rievocare i vecchi e piacevoli ricordi per provare a far felice il Carignano, che lo ha tesserato nell’ultima finestra di mercato

Guida, dunque, sarà in campo assieme al fantasista Fiordelmondo, diventato autentico leader e trascinatore della squadra nelle recenti uscite. Non ci sarà, invece, l’esterno d’attacco Davide Lauriola, squalificato; tra gli ospiti, out per lo stesso motivo Guidetti e Canovi.

 

(In copertina, la foto della rosa del Carignano per la stagione 2018/2019 – Foto da US Carignano ASD)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione