Connect with us
 

Promozione

Focus Promozione: Fiordelmondo e Gualtieri fanno volare Carignano e Viarolese

Focus Promozione: Fiordelmondo e Gualtieri fanno volare Carignano e Viarolese

Il colpo clamoroso della domenica lo effettua la Viarolese che batte a sorpresa all'”Unicef” la più quotata Fidentina e ottiene tre punti importantissimi che la proiettano verso il traguardo salvezza. La squadra di Pompini riesce nell’impresa di vincere grazie a unarete arrivata al 34′ del primo tempo: dopo una spizzata di testa di capitan Donati, la palla arriva al rientrante Gualtieri che con una mezza rovesciata batte Ghiretti. Il gol deciderà la partita, nonostante il forcing a ridosso del novantesimo dei borghigiani che, dopo quelli con Basilicastello e Brescello, incappano nel terzo passo falso del nuovo anno. La vetta ora è lontana 5 punti.
Pareggia a reti bianchi il Borgo San Donnino che non va oltre lo 0-0 in casa con il Montecchio. Partita nervosa, specialmente nel secondo tempo, in cui fioccano i cartellini rossi: prima viene espulso il difensore reggiano Gandrabur, poi i fidentini Soregaroli e Orlandi. Si gioca negli ultimi 25 minuti in 10 contro 9. Dopo due vittorie di fila, primo mezzo passo falso dell’era Craviari, che resta in ogni modo imbattuto.

Fabio Fiordelmondo regala tre punti pesanti al Carignano con una doppietta d’autore, arrivata nel finale del derby contro il Real Val Baganza. Dopo un primo tempo soporifero, animato solo dal palo colto dall’incornata di Riccò, le emozioni arrivano nella ripresa. Dopo pochi minuti i ragazzi di mister Franzese sfiorano il gol con Marchi (miracolo di Dessena) e, poi, dal 23′, possono godere della superiorità numerica, (espulso Graziano per doppio giallo). Sono però gli ospiti a passare al 35′ con la solita “pennellata” su punizione di Fiordelmondo, che approfitta di un errore di Pollini. Il numero 10 orange raddoppia 10′ più tardi, con un bel diagonale che fissa lo 0-2. Con questa vittoria il Carignano si mette al sicuro, a quota 33, mentre per il fanalino di coda RVB non ci sono più speranze di salvezza. E la serie negativa si allunga a 20 giornate.

Finisce invece in parità (1-1) il terzo derby di giornata, quello tra Langhiranese e Marzolara che valeva una grossa fetta di salvezza. Il pari sembra esser il risultato più giusto, dato l’equilibrio sovrano che ha regnato durante l’incontro, anche se ad occasioni create la squadra di casa ha qualcosa in più di cui rammaricarsi. Il derby tra val Parma e val Baganza è molto sentito e inizia in maniera spumeggiante: i locali vanno immediatamente in vantaggio al 1′ con Xeka, abile a segnare al volo su cross di Bottarelli. Al 20′ l’1-1 ospite: Pozza trasforma un calcio di rigore assegnato per un fallo di Mercadanti da lui stesso subìto. A inizio ripresa Bottarelli si fa neutralizzare un penalty dal portiere Pierfrancesco Colacicco e nel finale si vede respingere sulla riga di porta, da un difensore ospite, una conclusione a botta sicura. I grigiorossi non colgono, dunque, l’opportunità di avvicinarsi ad una diretta concorrente e restano in piena bagarre, mentre i biancoblù mettono un punticino di distacco dai posti playout.

Al tredicesimo posto resta il Noceto che è stato sconfitto per 2 reti a 0 dal più forte Bibbiano San Polo: per i reggiani gol di Piloli (su rigore) al 18′ e Ametta al 45′. Non cambia di molto la situazione per la formazione di mister Cerri che resta tredicesima e mantiene il +3 sulla Bobbiese (oggi sconfitta nel derby piacentino con la Castellana Fontana). Finisce 1-1 tra Basilicastello e Luzzara. Tra le mura amiche i parmensi vanno subito sotto – dopo appena 3′, infatti, il bomber Beccaria porta in vantaggio i reggiani – ma riescono ad impattarla già all’11’ grazie al difensore goleador Barbarini (al suo 4° centro stagionale). Il punto conquistato dai ragazzi di mister Bizzi serve solo ad agganciare in classifica la CastelMele (ko a Pontenurese); se la stagione finisse oggi sarebbero entrambe retrocesse, assieme al Rel Val Baganza, a causa della regola dei 6 punti di distacco dalla tredicesima.

 

(In copertina, Fiordelmondo in un’azione di gioco durante il derby RVB-Carignano 0-2 – ©Foto SportParma)

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione