Connect with us
 

Promozione

Focus Promozione: impresa Noceto. Crollano B.go San Donnino, Langhiranese e Viarolese

Focus Promozione: impresa Noceto. Crollano B.go San Donnino, Langhiranese e Viarolese

Il risultato più sorprendente della settima domenica di campionato è stato sicuramente il pari strappato dal Noceto alla corazzata Bibbiano San Polo. Pur privi di Ruffini e con un Provenzano a mezzo servizio, i rossoblù sono riusciti a frenare la compagine reggiana (al secondo pari di fila), capolista solitaria del girone A di Promozione. I ragazzi di Cerri hanno saputo soffrire dinnanzi alla superiorità tecnica dei sampolesi vicinissimi al gol al 33′ del primo tempo con Ametta che non è riuscito a insaccare a porta vuota un tiro-cross di Talignani. Nella ripresa, dopo una punizione di Ametta sventata in tuffo da Menta, il vantaggio del Bibbiano grazie all’autorete di Ferri che, al 22′, ha infilato nella propria porta un traversone di Bedotti che era destinato a Remigini. Poco dopo i ragazzi sfiorano il raddoppio con Remigini e reclamano un rigore (al 35′), non conesso dal direttore di gara, per atterramento di Ferri ai danni di Bedotti, ormai solo davanti a Menta. Ma nell’unica sortita offensiva della ripresa i giocatori di mister Cerri riescono clamorosamente a recuperarla: Mangiameli scodella in area una punizione che il portiere Francia respinge, Folli rimette in mezzo di testa un perfetto pallone che Cabrini, inseritosi tra le maglie dei biancoblù, mette in fondo al sacco. Pareggio importantissimo per classifica e morale per il Noceto, che sale a quota 6; il Bibbiano rallenta ancora e ora sente il fiato sul collo della Fidentina.

Eh sì, perché la compagine granata oggi ha strapazzato la malcapitata Viarolese, seconda miglior difesa del girone A alla vigilia del match: vittoria con punteggio larghissimo, 5-0, per i ragazzi di Montanini. Al 6′ Fidentina in vantaggio su un grosso errore della difesa ospite: Bruschi salta Marcobello e appoggia in rete. Dopo quattro minuti arriva il raddoppio su corner grazie ad Allepo che ribadisce in gol di testa un batti e ribatti. Poco dopo la mezz’ora la Fidentina sigla il terzo gol, sfruttando un altro errore difensivo del team di Viarolo che spiana la strada a Bruschi, il quale trafigge Marcobello sulla destra. Nella ripresa la Viarolese tenta una reazione, ma è ancora la Fidentina al 28′ a trovare il gol grazie a Pasaro che conquista palla sulla trequarti, entra in area e non lascia scampo a Marcobello. La gara è di fatto finita, ma c’è ancora il tempo al 49′ per il 5-0 siglato dal capitano Ferretti con un rasoterra di precisione.

Clamoroso passo falso del Borgo San Donnino, sconfitto in casa del Montecchio per 4 reti ad 1. Al “Notari” i reggiani di coach Gussoni strappano il terzo successo di fila, confermando di essersi lasciati alle spalle la crisi iniziale; incredibile il black out dei borghigiani che, dopo un primo tempo nervoso e poco giocato da ambo i lati, hanno la ghiotta occasione per portarsi avanti a inizio ripresa. Infati, al 50′ viene assegnato un rigore in favore del team di mister Bertani: dal dischetto va il solito Montali che però si fa ipnotizzare dal classe 99 Viva. nonostante l’errore, il Borgo passa in vantaggio 53′ con il rientrante Tommasini. Immediato l’1-1 del Montecchio con una zampata di Storchi (54′). La rimonta dei locali si completa  nel giro di dieci minuti grazie alle reti dell’ex Lacerra al 58′ su calcio piazzato e di Grandabour al 63′. Poi, chiude i conti Storchi al 83′ con una pregevole conclusione che non dà scampo a Spanu. Primo ko stagionale per il San Donnino, che esce ridimensionato dall’esame di maturità cui era sottoposto.

Crollo vertiginoso della Langhiranese sul campo del Marzolara, che vince per 4 a 1 e si porta a casa il quarto successo stagionale (che vale il momentaneo terzo posto). I grigiorossi, sebbene privi di Bottarelli e Faelli, si erano pure portati in vantaggio al 16′ quando, su una punizione messa in mezzo da Urbano, il colpo di testa di Dallafiora aveva superato Colacicco. Poco prima dell’intervallo parità ristabilita dal penalty trasformato da Sghia, ma la doccia fredda per il team della val Parma arriva un istante prima del duplice fischio. Dallafiora, reo di aver sferrato un calcio alla bandierina, si fa espellere e lascia i suoi in dieci per tutto il secondo tempo. I ragazzi di mister Paoletti scompaiono dal campo e il Marzolara dilaga con le marcature di Spagnoli (55′), Zuelli (85′) e del classe 2001 Caterisano (93′).

Finisce in parità l’altro derby parmense, quello tra Carignano e Real Val Baganza. Dopo un buon avvio dei giallorossi – orfani di Volponi, Lauriola e Reverberi e con Conti (di ritorno dagli States) solo in panchina – a passare in vantaggio sono gli ospiti, che al 25′ sfruttano nel modo più cinico l’unica palla gol della gara: lo 0-1 è confezionato dai rientranti Pellacini (assist) e Zanardi (gol), con un abile ripartenza dopo un disimpegno errato della retroguardia di casa. Passano solo 4′ minuti e Biondi, ben servito da un geometrico Fiordelmondo, ristabilisce la parità con un preciso tiro a incrociare che incenerisce Pollini, bravissimo poco dopo a negare a graziano un gol che sembrava già fatto. Nella ripresa il Carignano costruisce gioco e occasioni pericolose, ma non riesce più a sbloccare il match. Pari prezioso per la squadra di mister bianchi, che si stacca dal penultimo posto e si porta a 5 punti.

Va invece ko il Basilicastello, che torna da Luzzara con 0 punti e cn 3 gol sul groppone. Reggiani avanti nel primo tempo con Daolio, poi nel corso della ripresa un’autorete e il sigillo di Pozzi chiudono in anticipo la partita. In pieno recupero il calcio di rigore trasformato dal parmense Goppi rende meno amara la sconfitta per mister Bizzi. I rossoblù si vedono così interrompere la mini serie positivi (4 punti nelle precedenti due gare).

 

(In copertina, un momento del match Marzolara-Langhiranese 4-1- Foto da Asdb Langhiranese Calcio)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi