Connect with us
 

Promozione

Il Brescello e un mercato faraonico: Borgo e Fidentina messe nel mirino

Il Brescello e un mercato faraonico: Borgo e Fidentina messe nel mirino

Una campagna acquisti tanto rivoluzionaria quanto faraonica sta facendo impennare le quotazioni del Brescello. La compagine reggiana, da sempre accreditata come una delle favorite alla vittoria finale del girone A di Promozione, ha perso un po’ di terreno nelle prime 15 giornate di campionato. Il ko per 2-0 a Langhirano è stato l’ultimo di una serie di passi falsi che hanno indotto il patron Benelli a metter mano al portafogli per cercare la svolta. Oggi per mister Piccinini, che nei giorni scorsi aveva ottenuto il portiere Borges Comune e l’esterno offensivo Daolio, sono arrivati altri due altri preziosi regali: Luigi Mariniello e Giuseppe Greco.
L’acquisto di quest’ultimo è stato ufficializzato pochi minuti fa dalla compagine della bassa reggiana, attraverso un comunicato stampa che vi riportiamo fedelmente:

Non potrà dormire sonni tranquilli il Carignano, che si giocherà il possibile passaggio alle semifinalei di Coppa Italia il 23 gennaio 2019 proprio contro la compagine di mister Piccinini, che nel frattempo ha intenzione di rimettersi in corsa in campionato, dove al momento è fuori dalla griglia playoff. Le parmensi Borgo San Donnino e Fidentina, prima e seconda del gruppo con 8 e 6 punti in più sul Brescello, sono avvisate. La rincorsa all’Eccellenza è ancora lunga e il Brescello, con bomber Greco in attacco, potrà rappresentare più di un semplice ostacolo.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione