Connect with us

Promozione

Promozione: la Piccardo sbanca Marzolara, ora la vetta è a -2

Promozione: la Piccardo sbanca Marzolara, ora la vetta è a -2

Importante exploit della Piccardo Traversetolo sul campo del Marzolara, nel recupero della 28a giornata del campionato di Promozione. Decisivi i gol nel primo tempo di Mantelli e nella ripresa di Attolini e Dallaglio. Di Ceruti il gol dell’illusorio pareggio (1-1) dei padroni di casa.

LA CRONACA – Buon avvio del Marzolara che nei primi minuti conquista tre calci d’angolo consecutivi senza creare particolari problemi alla retroguardia ospite, al 5’ però è la Piccardo con Dallaglio servito da un lancio lungo di Santurro a impegnare a terra Colacicco. Al 18’ ancora Dallaglio entra in area dalla sinistra e calcia un diagonale sul quale Colacicco è ancora attento.
Al 21’ si vedono i padroni di casa con Bortone che serve in area Adorni che calcia alto. Al 34’ la Piccardo sblocca la partita con una bella azione in velocità iniziata da Dallaglio che premia la profondità di Sessi smarcandolo davanti al portiere, il centrocampista giallonero veste i panni di assist-man servendo su un piatto d’argento la palla a Mantelli che stoppa e conclude a rete beffando il tentativo di recupero di un difensore.
Il vantaggio dura però solo pochi minuti, al 43’ i padroni di casa si fanno pericolosi da una punizione calciata in area a pescare Bortone che nel traffico conclude a rete trovando la respinta in angolo di Reggiani, poi dall’angolo Ceruti è bravo a prendere il tempo al marcatore e a concludere in rete da due passi. La Piccardo non ci sta e sul finire del tempo costruisce una buona occasione grazie a Mantelli che si invola sulla destra e mette in mezzo un forte rasoterra sul quale Dallaglio non arriva per un soffio.

Nella ripresa la Piccardo entra col il piglio della grande squadra e dopo il brivido iniziale con Adorni che sfrutta una dubbia posizione iniziale per colpire la parte alta della traversa con un bel diagonale di destro, inizia a prendere campo e macinare un buon gioco. Al 5’ Mantelli conclude dal limite ma il forte diagonale esce sul fondo. Al 9’ Opoku ruba palla sulla trequarti del Marzolara e serve Mantelli bravo a pescare Attolini appostato sul secondo palo per la deviazione a fil di palo che vale il nuovo vantaggio per i gialloneri di mister Dall’Asta. Al 13’ ci prova Pioli con un gran tiro dai 30 metri che risulta però centrale, due minuti dopo ancora Pioli servito da Mantelli che questa volta colpisce il palo alla destra di Colacicco con un preciso rasoterra dal limite.
Al 16’ punizione di Pioli dalla destra sulla quale si avventa Attolini, ma la conclusione volante verso la porta è debole e centrale.
Al 17’ un preciso di Opoku dalla destra è perfetto per il colpo di testa di Dallaglio che non lascia scampo a Colacicco e porta a 3 le marcature per la Piccardo. Avanti di due gol i gialloneri comprensibilmente rallentano il ritmo indiavolato di inizio ripresa e il Marzolara prova a rifarsi sotto affidandosi ai lanci lunghi per Poka e Ceruti, spostato in attacco per sfruttarne l’abilità nei colpi di testa.
Al 19’ Poka si fa largo col fisico poi però conclude debolmente dal limite. Al 31’ Peri colpisce di testa da un angolo battuto dalla sinistra e impegna Reggiani alla difficile parata in tuffo. Dall’angolo che ne consegue la palla viene ributtata in area Piccardo e Bruschi si esibisce in una bella rovesciata sulla quale Reggiani compie un gran intervento negando la gioia del gol al giovane attaccante biancoblu. Al 38’ Tortora agisce su una azione di rimessa, si libera di Ciucciarelli e conclude verso la porta impegnando Colaccio che devia in tuffo il diagonale.
Il forcing finale dei padroni non dà frutti e dopo 5 minuti di recupero la Piccardo può festeggiare una importante vittoria che la avvicina alla vetta del campionato ora distante solo 2 punti.

Marzolara – Piccardo Traversetolo 1-3
Marcatori: 34’ Mantelli (PT), 43’ Ceruti (M), 54’ Attolini (PT), 62’ Dallaglio (PT).

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione