Connect with us
 

Promozione

Viarolese, esonerato Bacchini: «Scelta dolorosa, ma necessaria». Pompini il sostituto

Viarolese, esonerato Bacchini: «Scelta dolorosa, ma necessaria». Pompini il sostituto

Salta la prima panchina di un club parmense in Promozione. Quest’oggi Davide Bacchini, infatti, è stato sollevato dall’incarico di primo allenatore della Viarolese. Fatale all’ex coach del Noceto, scelto in estate per raccogliere l’eredità di Fabbi, il pesante ko per 5-0 in casa della Fidentina; ma le motivazioni dell’esonero non sono tutte da ricondurre alla partita del “Ballotta” di domenica. La squadra azzurro-granata in questo avvio non ha brillato né reso come si sarebbe auspicato la dirigenza, raccogliendo 7 punti in altrettante gare di campionato. Qualche malumore di troppo all’interno del gruppo, un feeling forse non sbocciato con alcuni giocatori e un rendimento nel complesso non convincente hanno indotto la società del presidente Casoli al cambio della guida tecnica. Un segnale forte, che sicuramente dovrà servire a responsabilizzare capitan Partelli e soci.
Intercettato dai microfoni di SportParma, il direttore sportivo Edo Manini ha commentato così l’esonero: «Non è mai bello decidere di cambiare un allenatore e, soprattutto, doverglielo comunicare. A malincuore, l’AS Viarolese ha deciso di sollevare dal suo incarico mister Bacchini, che – ci tengo a precisare – in questi mesi ha lavorato con grande serietà e professionalità. Purtroppo, dalle ultime prestazioni abbiamo visto che urgeva dare un segnale a tutto il gruppo. Quando c’è un esonero ci sono sempre responsabilità comuni, e non del singolo mister».

Il nome del successore è già stato individuato nella persona di Stefano Pompini, che tra poco sarà in campo per dirigere il primo allenamento. Ex di Pontolliese, Colorno, Salsomaggiore e Fontana Audax, tra le altre, Pompini torna a lavorare in coppia con Manini dopo la buona esperienza al San Secondo Parmense. Ha scelto la piazza in cui, nel recente passato, erano stati grandi protagonisti da giocatori i suoi figli, Simone e Davide: «Si tratta di un mister di polso ed esperienza – ha aggiunto il ds viarolese – che sa dare una svolta quando subentra e che già conosce il nostro ambiente. Ora non dobbiamo guardare la classifica, ma pensare a migliorare le nostre prestazioni».

 

(In copertina, l’ex mister della Viarolese Davide Bacchini, intervistato da SportParma)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi