© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Dilettanti

Comunicato CRER: ripescaggi per Tonnotto San Secondo e San Leo

Comunicato CRER: ripescaggi per Tonnotto San Secondo e San Leo

Nel pomeriggio di oggi, attraverso il comunicato CRER (leggi qui), è arrivata la fumata bianca per i ripescaggi di due club parmensi che, da settimane, erano in attesa di buone nuove. Al netto delle tante rinunce e di diverse fusioni, a completamento degli organici di Promozione e Prima Categoria sono state ammesse a partecipare, rispettivamente, Tonnotto San Secondo e San Leo.

La matricola della bassa – nata un’estate fa dall’unione tra lo “storico” San Secondo Parmense ed il Tonnotto Madregolo – da oggi torna in quella Promozione tanto inseguita e sfumata, nel passato campionato, soltanto nella finale playoff, persa contro l’Alsenese. I sansecondini erano undicesimi nella graduatoria ripescaggi: con 13 posti disponibili, la loro ammissione era cosa scontata, ma è diventata ufficiale dopo la rinuncia del Santarcangelo. Le parmensi del girone A di Promozione, da stasera, diventano ben undici.
La Prima Categoria saluta una parmense, ma allo stesso tempo ne abbraccia un’altra. Si tratta della San Leo, che festeggia l’approdo nel nuovo torneo, dimenticando così l’amarezza della finale playoff persa contro l’Aurora a inizio maggio. I blucerchiati sono stati ammessi in Prima Categoria come ventesima ripescata su 23 posti disponibili (complici le rinunce di San Faustino, Concordia, Laghese, Vallesavio e Reda, e le fusioni tra Bellaria e Igea Marina, Castellettese e Monteombrano, Mesola e Pol. Magnavacca).

Vi riassumiamo, in coda, i nomi delle 10 squadre ripescate apparse nel comunicato odierno.

Eccellenza:
Masi Torello Voghiera.

Promozione:
Tonnotto San Secondo, Due Emme.

Prima categoria:
Tresigallo, Vigolzone, Pol. 2000, Montecavolo, Spontricciolo, Sant’Agata, San Leo.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti