SEGUICI SUI SOCIAL

Calcio Dilettanti

Dilettanti: derby intriganti a Salso, Felino, Colorno e Carignano

Dilettanti: derby intriganti a Salso, Felino, Colorno e Carignano

Sarà una domenica intensa sui campi della provincia dove tra Eccellenza e Promozione andranno in scena diversi scontri fondamentali. A partire dal derby del Francani che metterà di fronte il Salsomaggiore ultimo in classifica e il Pallavicino, 13esima forza del campionato di Eccellenza, a 2 dalla zona salvezza. Per mister Bazzarini (Salso) è verament el’ultima spiaggia dopo il k.o di domenica scosa in casa della Casalgrandese (2-0) che ha fatto sporfondare l’umore sotto i tacchi. Anche i bussetani di mister Piscina sono reduci dalla cocente sconfitta interna contro la Folgore Rubiera e hanna sete di riscatto.
La Fidentina di Montanini riceverà l’ostico Sanmichelese, una delle migliori difese del torneo con 9 reti subite in undici gare. Di contro la Fidentina ha una delle peggiori medie realizzative, 7 reti. Una sfida difficile, ma non c’è tempo per gli alibi, perché la classifica comincia a somogliare alle sabbie mobili.

In Promozione turni casalinghi per le prime due della classe, il Felino contro il Borgo San Donnino e il Colorno contro il Noceto. Due derby che promettono scintille e che potrebbero regalare velenose sorprese. La squadre di Pioli ha trascorso una settimana particolare dopo la debacle contro la Biancazzurra che la proverà di due giocatori importanti come il portiere Terenzio e Angelini, entrambi espulsi domenica scorsa. Il Colorno sembra aver trovato la quadratura del cerchio il Noceto di Bacchini è squadra ostica, una delle sorprese del campionato, che non regala nulla.
La Piccardo Traversetolo farà visita alla Viarolese, squadra da prendere con le pinze, che ha già fatto vittime eccellenti. La Langhiranese andrà a Marzolara per riscattate la sconfitta interna di sette giorni fa contro il Brescello. In fondo alla classifica fari puntati su CarignanoSan Secondo: i padroni di casa cercano tre punti per allontanarsi dai bassi fondi e iniziare la risalita verso posizioni più consone alla rosa a disposizione di mister Barbarini. Il San Secondo di Macchetti è reduce dall’importante vittoria interna nel derby contro il Monticelli e non vuole fermarsi. Una sconfitta sarebbe una mazzata per entrambe, anche se il Carignano non può più sbagliare.
La Biancazzurra sta risalendo la classifica ma domani non deve sbagliare la sfida di Montecchio: in caso di vittoria ci sarebbe l’aggancio in classifica ai reggiani
Infine il Monticelli: per lasciare l’ultimo posto in classifica (solo 2 punti) deve battere la Castellana. Non ci sono mezze misure, anche perché i termali non hanno ancora conosciuto la gioia dei tre punti.
Per tutti fischio d’inizio alle 14,30.

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Calcio Dilettanti