© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Dilettanti

Focus Eccellenza: il Colorno vince il derby e invischia la Fidentina

Focus Eccellenza: il Colorno vince il derby e invischia la Fidentina

(Fulvio Delnevo e Lorenzo Fava) – Nella quinta di ritorno, risorge il Colorno nel derby contro la Fidentina. Cade il Salsomaggiore nella trasferta contro l’Axys.

Axys Zola – Salsomaggiore 2-1 28′ Carpi (S) su rig., 53′ Monnolo (A), 70′ Brini Ferri (A)
Cade il Salsomaggiore sul sintetitco di Zola Predosa. Vanno in vantaggio i termali al 27′ del primo tempo con Carpi. Pareggia nella ripresa Monnolo al 10′ e Brini Ferri chiude la gara al 28′ sul 2 a 1. Trasferta difficile per i ragazzi di Simone Bertani: l’Axys ha confermato tutta la sua solidità nella seconda parte della gara. Vittoria meritata per i padroni di casa.

AXYS ZOLA: Auregli, Ben Bahri, Giacomucci, Brini Ferri, Somanescu, Ferriero, Alpi, Mongolo, Valim Joel, Franchini, Vandelli. A disposizione: Bonissoni, De Cristofaro, Bratu, Campomori, Rabbi, Minardi, Tagliavini. All. D’Este
SALSOMAGGIORE: Bonafini, Compaore, Morigoni, Bonati, Pedretti, Faye, Barani, Tortora, Faelli, Rovelli, Carpi. A disposizione: Ralli, Frigeri, Di Mauro, basati, Granelli, Scaccaglia, Dioni. All. Bertani

Colorno – Fidentina 3-1 21′ Pasaro (F), 66′ Sylla (C), 86′ Scaramuzza (C), 93′ Galli (C)
Il Colorno si aggiudica il sento derby contro la Fidentina (clicca qui per guardare le riprese in HD di SportParma), rimescolando le carte in zona play out. Il primo tempo è tutto della Fidentina, molto più in partita dei padroni di casa, che al 20′ passa in vantaggio con Pasaro. La squadra di Pietranera ha l’occasione per raddoppiare con Ierardi, ma non la sfrutta. Nella ripresa scende in campo un Colorno trasformato, che mette alle corde la Fidentina. Per 45 minuti è un monologo dei padroni di casa, che vanno a segno con Sylla, Scaramuzza e oltre lo scadere con Niccolò Galli, appena arrivato in terra ducale. Vittoria meritata per il Colorno, che rimedia a un pessimo primo tempo con una seconda frazione perfetta. Brutti segnali invece per la Fidentina, che nella ripresa si è smarrita di fronte al ritorno dei padroni di casa. Ora il Colorno è tornato in corsa per la salvezza; la Fidentina invece è scivolata nuovamente nella griglia play out. Le due squadre dovranno sudare non poco per tentare di uscire da questa trappola.

COLORNO: Mambriani, Ottoni, Grillo, Melegari, Caraffini, Bovi N., Lungu, Mariniello (13’st Messineo G.), Sylla, Galli, Scaramuzza (44’st Daolio). A disposizione: Spaggiari, Messineo D., Figliossi, Stella, Piro. All. Bernardi
FIDENTINA: Ghiretti, Piccinini, Longhi, Spagnoli, Ferretti, Scappi, Pasaro, Tonofrei (33’st Maisanche), Ierardi, Masseroni, Provenzano. A disposizione: Barusi, Michelizza, Rizzi, Perasso, Treggiari, Maisanche, Romanini. All. Pietranera
Arbitro: Perri di Roma 1
Assistenti: Cornago e Marzocchi di Bologna
Ammoniti: Mariniello, Sylla, Scaramuzza, Longhi, Piccinini, Masseroni

 

(L’ingresso in campo al “Comunale” di Colorno e Fidentina. Foto by pagina Facebook del Colorno)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti