SEGUICI SUI SOCIAL

Eccellenza

Focus Eccellenza: si salva solo il Pallavicino, 0-0 a Castelfranco. Rimpianti per Fidentina e Salso

Focus Eccellenza: si salva solo il Pallavicino, 0-0 a Castelfranco. Rimpianti per Fidentina e Salso

Non conosce pace questo inizio di campionato per le parmigiane d’Eccellenza: perdono nuovamente Fidentina e Salsomaggiore, torna con un buon punto il Pallavicino dalla trasferta contro il Castelfranco.

Cede di misura, 1 a 0, il Salsomaggiore contro la Rosselli Mutina. Gara equilibrata nel primo tempo, con poche occasioni e ritmi non elevati. Si rompe l’equilibrio nella ripresa, dopo il quarto d’ora, quando una rapida combinazione tra Greco e Razzoli, mette quest’ultimo nella condizione di segnare. Trovato il vantaggio, i padroni di casa lo legittimano con un gioco concreto e una difesa attenta, che riesce a resistere all’assalto finale degli ospiti. Altro passo avanti dei modenesi verso il vertice del girone e nuova battuta d’arresto per la truppa termale guidata da Voltolini.

Buon punto per il Pallavicino oggi nella trasferta modenese contro la Virtus Castelfranco. La partita è terminata a reti inviolate. Gara tutto sommato equilibrata, sia nel punteggio che nelle occasioni. Il Pallavicino va molto vicino al vantaggio con Rieti, di testa, e poi con un tiro di Leoncelli. La Virtus colpisce una traversa su punizione ed è poi Spadi a negare il vantaggio ai padroni di casa. Con questo importante punto il Pallavicino si conferma squadra da trasferta. Resta ora da espugnare il Cavagna di Busseto.

Sconfitta con molti rimpianti per la Fidentina a Pianello, contro il Nibbiano Valtidone. Nel primo tempo si danno battaglia le due squadre, mostrando un bel gioco in prevalenza ospite. Ed è proprio della Fidentina l’occasione per sbloccare il risultato al 41′, quando il direttore di gara le assegna un calcio di rigore. Si incarica della battuta Ferretti, che però sbaglia. Nel secondo tempo l’opportunità dal dischetto capita ai padroni di casa al 9′. Questa volta però Di Gennaro realizza, portando il Nibbiano in vantaggio. Al gol seguono una ventina di minuti marca locale. Poi la Fidentina ha la forza di reagire ed è il portiere del Nibbiano Ziglioli che salva il risultato con due prodigiosi interventi. Rigore sbagliato, rigore subito: è questa la sintesi di una partita equilibrata, che la Fidentina non meritava di perdere. Nonostante una classifica che piange, l’arrivo di Francesco Montanini sulla panchina granata si è fatto sentire: la squadra ha dimostrato personalità, guidando il gioco per gran parte della gara. Segnali positivi, ma risalire non sarà facile.

Cambia la capolista dopo la quarta giornata, in questa classifica liquida: guida ora solitario il sorprendente Sant’Agostino di Giuriola. Cade la Solierese e non ingrana il Rolo, battuto in rimonta dall’Axys. C’è tempo per rimediare e anche per precipitare. Le parmigiane sono avvisate.

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Eccellenza