Connect with us
 

Calcio Dilettanti

La Piccardo Traversetolo vuole continuare a crescere e stupire

La Piccardo Traversetolo vuole continuare a crescere e stupire

La Corte Civica di Traversetolo, costruzione che risale al periodo di insediamento Borbonico a Parma, (splendidamente restaurata dalla giunta comunale agli inizi del 2000 per farne un elegante quanto imponente centro civico e ritrovo culturale per la comunità di Traversetolo) ha ospitato la presentazione della stagione calcistica 2018-19 della Piccardo Traversetolo.

Sotto l’attenta regia del giornalista Marco Bernardini il primo intervento è stato doverosamente lasciato alle parole del presidente dott. Franco Scrinzi.
Nel suo intervento di “benvenuto” oltre a ringraziare tutti gli sponsor, il presidente ha tenuto a ricordare la splendida cavalcata che ha portato i gialloneri dalla terza categoria alla promozione nella più importante serie dilettantistica a livello regionale. Il presidente ha poi continuato il proprio intervento mettendo al corrente i presenti degli ulteriori sforzi che la società Piccardo Travesetolo affronterà per gestire al meglio le nuove sfide della difficile stagione nella categoria Eccellenza, lasciando intendere la volontà di continuare a crescere e di non considerare il raggiungimento della meta Eccellenza come punto di arrivo.
Oltre all’importanza di continuare a crescere con la prima squadra, Scrinzi ha voluto soffermarsi sull’importanza di far crescere, di essere scuola di vita per i più piccoli rinnovando la sinergia con le scuole calcio del Junior Traversetolo e con il paese stesso. A questo punto Bernardini ha invitato il Sindaco di Traversetolo Simone Dall’Orto ha raggiungere il presidente Scrinzi sul palco.

Dopo aver illustrato l’importanza della collaborazione tra comune e società sportiva, il sindaco ha voluto indossare l’ufficialità della banda tricolore per omaggiare il presidente Scrinzi e la società Piccardo Traversetolo con una targa celebrativa della promozione in Eccellenza.
Dopo le foto di rito per la consegna della targa, ha preso la parola il Direttore Generale dott. Giuliano Gandolfi che ha presentato il nuovo organigramma societario che è stato infoltito di figure importanti come il medico sociale dott. Andrea Pasquini allo scopo di rendere il Piccardo Traversetolo allineata alle nuove esigenze che la Categoria Eccellenza richiede. Il Direttore Generale dopo aver presentato la nuova campagna abbonamenti, ha lasciato la parola al team manager Luca Ziveri che ha ricordato i risultati ottenuti dal settore giovanile (Campioni Regionali con i Juniores) e le aspettative di crescita del settore stesso.
La serata è poi proseguita con la presentazione di tutte le squadre, e sotto i volti severi dei dipinti di Proferio Grossi, esposti nella splendida Sala Consigliare, raffiguranti gli eroi delle opere verdiane sono sfilati i nostri eroi, dai più piccini ai più grandi.

È stato bello, emozionate e genuinamente divertente vedere l’emozione dei più piccoli, così come è stato importante sentire tutti gli allenatori del settore giovanile, da Giaroli Andrea (allenatore “Esordienti”) fino a Marcello Melli (coordinatore settore giovanile) parlare di un unico comun denominatore, che è la filosofia della società Piccardo Traversetolo: l’idea che tramite il calcio si possa e si debba far crescere.
Accompagnare i più piccoli nel percorso della crescita individuale, nel rispetto delle regole, dei compagni, degli avversari e soprattutto di se stessi, essere loro vicini durante tutto il percorso che porta dall’infanzia all’età adulta passando attraverso l’adolescenza, dando loro quelle competenze morali che servono per diventare uomini veri. Una società sportiva può essere un’importante stampella per il mondo dell’istruzione che in Italia è alquanto trascurato.
Infine è salita sul palco la prima squadra guidata da mister Dall’Asta e dal capitano Santurro che ha tenuto a sottolineare la bontà del gruppo, l’ottimo inserimento dei nuovi acquisti, già affiatati con il resto della squadra e la volontà precisa di far si che la sconfitta nella prima di campionato rimanga un episodio isolato.

Di seguito sono state presentate le nuove maglie per la stagione appena cominciata, la serata si è poi conclusa con il divertente intervento del dott. Luigino Dell’Erba responsabile relazione esterne Azienda Piccardo and Savorè S.p.A. (sponsor principale della società) nonché Ispettore Federcalcio Comitato Regionale LND Liguria ed ex presidente AIA di Imperia. Sul palco insieme al presidente Scrinzi Dell’Erba ha dato vita ad un simpatico siparietto regalando al nostro presidente un muta da arbitro, invitandolo una volta a provare a fare l’arbitro per capire quanto sia difficile questo compito. Siparietto divertente ma anche istruttivo, poiché dall’altro della sua esperienza il dott. Dall’Erba, ha colto l’occasione per ricordare ai giocatori quanto sia importante aiutare il direttore di gara, avendo un atteggiamento educato nei suoi confronti per far si che ogni partita si possa svolgere con l’esclusiva piacevolezza del calcio giocato.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi