SEGUICI SUI SOCIAL

Calcio Serie Minori e Dilettanti

Piccardo, il nuovo allenatore è Dall’Asta: “L’obiettivo è il salto di categoria”

Piccardo, il nuovo allenatore è Dall’Asta: “L’obiettivo è il salto di categoria”

In previsione del prossimo campionato di Promozione, la Società Piccardo Traversetolo ASD comunica di avere deciso di cambiare la guida tecnica della prima squadra e di avere affidato l’incarico di allenatore a Stefano Dall’Asta.
La Piccardo Traversetolo ASD desidera ringraziare mister Vittorio Bazzarini per il costante impegno ed il duro lavoro profusi durante la scorsa stagione, conclusasi con la sfortunata eliminazione nella semifinale play-off dopo il pareggio a reti bianche sul campo dell’Agazzanese. Insieme al mister il ringraziamento va anche allo staff tecnico che lo ha affiancato in questa stagione, il vice-allenatore Filippo Tanzi ed il preparatore dei portieri Ermanno Biolzi.
La Piccardo Traversetolo ASD si affida quindi al nuovo mister Stefano Dall’Asta per affrontare con rinnovato entusiasmo l’impegnativo campionato di Promozione. Da sempre apprezzato in Società, Dall’Asta vanta una grande esperienza ed indubbie capacità tecniche attraverso le quali negli ultimi anni è riuscito a portare il Basilica2000 dalla Prima Categoria alla Promozione e a far compiere un doppio salto di categoria al Luzzara, sino alla storica promozione in Eccellenza. Il nuovo tecnico giallonero muove i primi passi a Poviglio in Promozione a cui seguono due anni a Gattatico in Prima Categoria, uno a Felegara sempre in Prima Categoria, uno a Campegine in Seconda Categoria, due a Viadana in Prima Categoria, due a Basilicanova in Prima Categoria e quattro a Luzzara calcando i campi della Prima Categoria, della Promozione e dell’Eccellenza.
Nel dare quindi il benvenuto al nuovo allenatore, abbiamo raccolto le sue poche prime battute da tecnico giallonero.

Buongiorno mister, bene arrivato innanzitutto. Cosa rappresenta per lei la Piccardo, un punto di arrivo o un punto di partenza?
“Paradossalmente tutte e due le cose, un punto di arrivo perché la Piccardo è una società importante e molto organizzata, di partenza perché voglio raggiungere insieme traguardi che non ho ancora raggiunto”.

Quali sono gli obiettivi per il prossimo anno? La Coppa Italia Promozione sarà centrale nella programmazione della stagione?
“Gli obiettivi sono della Società, fare il salto di categoria, la Coppa rappresenta una possibilità per riuscirci e come tale bisogna sfruttarla”.

Conosce qualche giocatore della Piccardo? Quali giovani l’hanno particolarmente impressionata, anche notando il superlativo cammino della Juniores regionale?
“Dei giocatori ho allenato solo Tagliafierro. ma per averli incontrati o visti giocare li conosco tutti. La juniores l’ho vista una sola volta, troppo poco per giudicare. Dei giovani della prima squadra mi ha destato interesse Tanzi”.

La difesa è stata la migliore del campionato: ci sono margini di miglioramento?
“Migliorare la difesa meno battuta del campionato sarà dura, proveremo a confermarci”.

 

(Nella foto il presidente Scrinzi con il nuovo tecnico Stefano Dall’Asta)

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Calcio Serie Minori e Dilettanti