SEGUICI SUI SOCIAL

Calcio Dilettanti

PROMOZIONE: zona play out caldissima, ancora 3 turni per la volata salvezza. Calendari a confronto

PROMOZIONE: zona play out caldissima, ancora 3 turni per la volata salvezza. Calendari a confronto

Nel girone A di Promozione non tiene banco solo il testa a testa in vetta alla classifica con Pallavicino, Carignano, Agazzanese e Piccardo Traversetolo (quest’ultima però più staccata) che si stanno dando battaglia per il primo posto. In fondo alla classifica si sta disputando un  altro mini-torneo: e se due compagini hanno già salutato la categoria, per i posti play out è piena bagarre. Sono addirittura sei le squadre coinvolte. Tutto può ancora succedere.

Chi sta messo peggio è il Basilica 2000 (20), terzultimo, la cui posizione è piuttosto critica, a causa del ritardo di punti maturato: la squadra rossoblù ha più di un piede in Prima Categoria, soprattutto dopo il pesante ko di Castel San Giovanni. Il rischio retrocessione diretta – molto vicino a trasformarsi in una solida realtà – potrebbe essere scongiurato soltanto nel caso i ragazzi di mister Ferrari nei tre rimanenti match (contro Noceto, Monticelli e Castelmeletolese) ottenessero tre successi, tanti quanti ne sono stati raccolti da settembre ad oggi. Sarebbe un vero miracolo per il team di Basilicanova che, nel frattempo, deve anche sperare di rimarginare il gap di 13 punti dalla tredicesima con cui eventualmente spareggerebbe.

Più facile, però, fare la corsa sulla quindicesima classificata, cioè il Fidenza (27); ma i bianconeri, per farsi superare, non dovrebbero fare più di 2 punti nel trittico finale. Al contrario, i borghigiani sono obbligati a dare continuità all’ultima vittoria per poter rimanere sulla scia della Viarolese (31). Il crocevia sarà proprio lo scontro diretto che si giocherà al “Ballotta” alla 33a giornata, al ritorno dopo la sosta pasquale. La formazione di mister Fabbi ha il vantaggio di poter affrontare in questo weekend una squadra già retrocessa, la Castelnovese/Meletolese, e l’impegno, sulla carta più che favorevole, potrebbe consentire agli azzurro-granata di mantenere invariato il +4 sul Fidenza o addirittura di andare in fuga, qualora gli uomini di Barbuti inciampassero nell’ostacolo rappresentato dal Terme Monticelli.

La voglia di punti della Viarolese – che strizza l’occhio alla salvezza diretta – costringe il Marzolara (33), tredicesimo, a vincere almeno un’altra partita da qui alla fine della regular season. La compagine della val Baganza, che ha di fatto scongiurato lo spareggio tra tredicesima e sedicesima, deve prestare attenzione a non farsi scavalcare in classifica. E, oltretutto, a far pressione sui ragazzi di mister Savi c’è un calendario in salita: Montecchio domenica, Brescello e Piccardo dopo la sosta.

A condividere la dodicesima piazza e fuori dalla zona calda, almeno per il momento, ci sono Montecchio e San Secondo Parmense, entrambe appaiate a quota 35, ma divise da stati d’animo agli antipodi; giallorossi in crisi profonda e freschi del terzo cambio tecnico stagionale, bianconeri reduci da una serie positiva di quattro turni, in cui sono arrivati 8 punti. Tuttavia, le due grandi deluse di questa stagione non hanno ancora archiviato la pratica salvezza diretta. Entrambe saranno messe a dura prova da un calendario ostico: le sorti dei reggiani passeranno da due scontri diretti (con Marzolara alla 32a e Fidenza alla 34a), oltre che dalla scomoda trasferta in casa della Piccardo. I parmensi, invece, si giocheranno tutto contro squadre in lotta per il titolo; Lorenzini e soci dovranno provare a mettere il bastone tra le ruote a una tra Pallavicino e Carignano. Nel mezzo l’impegno più abbordabile, quello contro la Langhiranese ormai tranquilla.

Mancano 270′ alla fine del campionato. La volata salvezza è entrata nel vivo, ma le combinazioni sono innumerevoli e indecifrabili. La terzultima domenica di Promozione ci darà indicazioni importanti su quanti spareggi per non retrocedere si giocheranno. A patto che la regola dei 6 punti non decreti in anticipo altre due retrocessioni dirette. (Lorenzo Fava)

 

IL CALENDARIO DALLA 32a ALLA 34a DELLE SQUADRE IN LOTTA PER I PLAY OUT (col doppio asterisco le partite in trasferta; in grassetto gli scontri diretti).


MONTECCHIO   p.ti 35
32^ Marzolara**
33^ Piccardo Traversetolo**
34^ Fidenza

SAN SECONDO PARMENSE   p.ti 35
32^ Pallavicino**
33^ Langhiranese
34^ Carignano**

MARZOLARA   p.ti 33
32^ Montecchio
33^ Brescello**
34^ Piccardo Traversetolo

VIAROLESE   p.ti 31
32^ Castelnovese/Meletolese
33^ Fidenza**
34^ Terme Monticelli

FIDENZA   p.ti 27
32^ Terme Monticelli
33^ Viarolese
34^ Montecchio**

BASILICA 2000   p.ti 20
32^ Noceto
33^ Terme Monticelli**
34^ Castelnovese/Meletolese

 

(In copertina, un momento del match Fidenza-Marzolara 1-2, valevole per la 30^ giornata – Foto by Alberto Poldi-Allay per Fidenzacalcio.it)

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Calcio Dilettanti