Connect with us
 

Calcio Dilettanti

Reggiani a Sportparma: “Ho scelto Fiorenzuola per fare il salto di qualità”

Reggiani a Sportparma: “Ho scelto Fiorenzuola per fare il salto di qualità”

Lorenzo Reggiani poteva essere uno dei primi rinforzi del Parma 1913, ma alla fine il giovane difensore ha scelto il Fiorenzuola, sempre in serie D. Ecco le sue sensazioni in un’intervista esclusiva concessa a Sportparma:

Lorenzo, stai per iniziare una nuova avventura in serie D con il Fiorenzuola. Da giovane promessa nocetana sei arrivato al Fidenza, poi al Torneo di Viareggio fino alla fatale finale play out contro il Romagna Centro. Che bilancio puoi fare dei tuoi ultimi 12 mesi ?
“Negli ultimi 12 mesi credo di essere cresciuto molto sotto il profilo della cattiveria agonistica di cui ero un po’ carente e anche nella costanza delle prestazioni; perché tutto sommato sono sempre riuscito ad ottenere buone prestazioni in campo grazie al mister che ha creduto in me schierandomi sempre”.

Proprio a Fiorenzuola, quattro mesi fa, ti sei beccato un doppio giallo piuttosto discutibile. Cosa vuol dire per un ragazzo di 18 anni dovere tenere a bada vecchie volpi come Piccolo, Cozzolino o Bazzani ?
“Beh, ovviamente giocare contro giocatori esperti come Cozzolino, Bazzani e Piccolo non è cosi facile, perché hanno provato anche categorie superiori quindi di esperienza ne hanno da vendere. Purtroppo a Fiorenzuola sono incappato in uno dei loro “giochetti” che mi è costato il rosso e mi servira da lezione”.

Riconfermarsi e crescere è molto impegnativo. Cosa ti aspetti da questa nuova stagione a Fiorenzuola?
“Da nessuna parte il posto è assicurato, quindi starà a me cercare di riconfermarmi e mi aspetto di fare bene, in una bella piazza, per cercare di fare quel salto di qualità a piccoli passi che sto aspettando da tempo”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti