Connect with us
 

Seconda Categoria C

Record negativi: Mercury ancora a caccia del primo gol

Record negativi: Mercury ancora a caccia del primo gol

Analizzando le classifiche dall’Eccellenza alla Terza Categoria, balzerà subito all’occhio dei più attenti un curioso quanto dato emblematico.
In tutti i campionati dilettantistici sopra indicati c’è ancora una squadra del nostro territorio che, in questo avvio di stagione, ha dimostrato di essere davvero poco prolifica.  Si tratta del Mercury, formazione parmigiana inserita nell’equilibratissimo girone C di Seconda Categoria: i biancoverdi sono rimasti gli unici ad aver “conservato” lo zero alla voce gol fatti. Capita raramente che, dopo oltre 450′ giocati, una squadra non sia ancora riuscita a segnare una rete. Arsenal (Seconda Categoria gir. D), Audace (Terza Categoria parmense) e Team Carignano (Seconda Categoria gir. C) precedono il Mercury in questa curiosa classifica, ma almeno hanno messo a referto 2 gol segnati a testa.
Il team di mister Lorenzo Freschi, dopo 4 sconfitte e 1 pareggio (ovviamente per 0-0), proverà a cancellare questo poco invidiabile primato già da domenica, quando al “F.lli Mordacci” di Baganzola arriverà il Fraore. Sperando, possibilmente, che le prime marcature possano valere anche i tre punti.

 

(In copertina, la squadra del G.S. Mercury durante la presentazione estiva)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Seconda Categoria C

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi