Connect with us

Serie D

Una punizione di Menarini condanna il Lentigione

Una punizione di Menarini condanna il Lentigione

Il Lentigione viene sconfitto di misura in casa del Mezzolara e interrompe la serie positiva che durava da 7 gare.
A decidere il match è un calcio di punizione dal limite dell’area battuto al 17’ pt dal bolognese Menarini, che insacca la sfera al fil di palo ingannando Spurio con una palombella morbida e precisa.
Nella ripresa il Lentigione prende in mano la partita e cerca di pareggiare soprattutto con gli spunti del bomber Nicola Ferrari e del rientrante Sorin Radoi, ma non riesce a trovare la via del gol.

MEZZOLARA – LENTIGIONE 1-0
Marcatori: Menarini (M) al 17’ pt.
Mezzolara: Malagoli, Pappaianni, Mrsulja, Menarini (dal 25’ st Sala), Chmangui, Bagnai (dal 6’ st Dongellini), Maini (dal 32’ st Rigon), Bolelli, Gavoci (dal 38’ st Raspadori), Mutti, Tommasini (dal 45’ st Tomatis). A disposizione: Celeste, Grandini, Pelliconi, Mezzetti. Allenatore: Christian Ferrante.
Lentigione: Spurio, Masini (dal 30’ st Anarfi), Koliatko, Roma, Traore, Berni, Tamagnini (dal 22’ st Muscas), Savi, Ferrari, Bovi (dal 1’ st Radoi), Pandiani. A disposizione: Borges, Galuppo, Oberrauch, Sall, Gueye Pape, Molinaro T. . Allenatore: Gianluca Zattarin.
Arbitro: Rizzello di Casarano (LE)
Ammoniti: Bolelli (M), Pappaianni (M) e Muscas (L).

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Serie D

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi