Connect with us

Serie D

Una punizione di Menarini condanna il Lentigione

Una punizione di Menarini condanna il Lentigione

Il Lentigione viene sconfitto di misura in casa del Mezzolara e interrompe la serie positiva che durava da 7 gare.
A decidere il match è un calcio di punizione dal limite dell’area battuto al 17’ pt dal bolognese Menarini, che insacca la sfera al fil di palo ingannando Spurio con una palombella morbida e precisa.
Nella ripresa il Lentigione prende in mano la partita e cerca di pareggiare soprattutto con gli spunti del bomber Nicola Ferrari e del rientrante Sorin Radoi, ma non riesce a trovare la via del gol.

MEZZOLARA – LENTIGIONE 1-0
Marcatori: Menarini (M) al 17’ pt.
Mezzolara: Malagoli, Pappaianni, Mrsulja, Menarini (dal 25’ st Sala), Chmangui, Bagnai (dal 6’ st Dongellini), Maini (dal 32’ st Rigon), Bolelli, Gavoci (dal 38’ st Raspadori), Mutti, Tommasini (dal 45’ st Tomatis). A disposizione: Celeste, Grandini, Pelliconi, Mezzetti. Allenatore: Christian Ferrante.
Lentigione: Spurio, Masini (dal 30’ st Anarfi), Koliatko, Roma, Traore, Berni, Tamagnini (dal 22’ st Muscas), Savi, Ferrari, Bovi (dal 1’ st Radoi), Pandiani. A disposizione: Borges, Galuppo, Oberrauch, Sall, Gueye Pape, Molinaro T. . Allenatore: Gianluca Zattarin.
Arbitro: Rizzello di Casarano (LE)
Ammoniti: Bolelli (M), Pappaianni (M) e Muscas (L).

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Serie D