SEGUICI SUI SOCIAL

Serie D

Serie D: Galuppo e Falconieri trascinano il Lentigione

Serie D: Galuppo e Falconieri trascinano il Lentigione

Il Lentigione supera il Vivaltoteveresansepolcro 2-1 al Levantini, e si avvicina alla testa della classifica del Girone D della Serie D, che dista ora solo 2 lunghezze. La squadra di Zattarin scende in campo rimaneggiata da infortuni e squalifiche, ma fin dai primi minuti di gara si dimostra decisa a prendere in mano la partita e il risultato.

La conclusione di Mencagli da ottima posizione al 3’ pt termina a lato non di molto, ma rappresenta solo una parentesi offensiva in mezzo alla presenza costante della squadra di casa nella metà campo ospite.
Al 10’ pt la truppa di Zattarin trova anche il vantaggio, grazie ad un calcio di rigore fischiato per intervento ai danni del giovane Tamagnini e realizzato dal capitano di giornata Galuppo, che mette fine alla serie negativa dal dischetto della sua squadra.
Due minuti più tardi Pandiani potrebbe già raddoppiare, ma conclude alto dopo essere stato servito sulla sinistra da Falconieri.
Il Vivialtotevere si fa avanti invece al 21’ pt con un tiro pericoloso di Macagno che termina fuori dopo una deviazione.

Al 37’ pt però il Lentigione trova il raddoppio con Falconieri (nella foto), che approfitta di un errore della difesa avversaria su una ripartenza dei padroni di casa e appena entrato nell’area di rigore ospite fulmina di sinistro l’estremo difensore David.
Nella ripresa i bianconeri premono sull’acceleratore per cercare di riaprire la gara: una staffilata da fuori di Mattia al 5’ st e un colpo di testa di Beers al 10’ st impegnano il portiere di casa Spurio, ma il pericolo maggiore arriva da un’infinita serie di corner a favore dei toscani. E’ da uno di questi che al 18’ st arriva il gol del Vivialtoteveresansepolcro, grazie soprattutto alla rapidità del giovanissimo Romano che anticipa la difesa avversaria e accorcia le distanze.
Il Lentigione potrebbe chiudere i giochi tre minuti più tardi con Falconieri, che riceve palla dopo una preziosa spizzata di testa del collega di reparto Ferrari ma conclude alto.

Sotto la pioggia gli ospiti premono fino alla fine per cercare il pareggio, mentre la formazione di casa riesce a difendersi con ordine gestendo il vantaggio.
Il fischio finale regala la vittoria alla compagine sponsorizzata da Immergas, che accorcia la distanza dalla testa della classifica e nel prossimo turno affronterà la capolista Fiorenzuola.

 

Lentigione – Vivialtoteveresansepolcro 2-1
Marcatori: Galuppo (L) al 10’ pt su calcio di rigore, 37’ pr Falconieri (L) e 18’ st Romano (V).

Lentigione: Spurio, Meucci, Koliatko, Roma, Berni, Galuppo, Masini, Tamagnini, Ferrari (dal 34’ st Mammetti), Falconieri, Pandiani. A disposizione: Borges, Ogunleye, Toma, Allegri, Diallo, Anarfi, Viani. Allenatore: Gianluca Zattarin.
Vivialtoteveresansepolcro: David, Beers, Pilleri, Bianchini (dal 6’ st Romano), Bonfini, Piccinelli, Mattia, Dida (dal 42’ st Andreani), Mencagli, Macagno (dal 48’ st Smacchi), Malentacchi (dal 16’ st Villa). A disposizione: Giorni, Farinelli, Carbonaro, Fabbri. Allenatore: Marco Schenardi .

Arbitro: Rosario Antonio Grasso di Acireale (CT).

Ammoniti: Spurio (L), Meucci (L), Koliatko (L), Tamagnini (L), Pandiani (L), Pilleri (V) e Bonfini (V)

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Serie D