Connect with us

Ciclismo

Sul palco del Toscanini le stelle del ciclismo Uisp

Sul palco del Toscanini le stelle del ciclismo Uisp

Ad aprire la nuova stagione ciclistica Uisp è la mountain bike, già  impegnata dallo scorso 27 gennaio nelle escursioni di Cross country che conduranno gli appassionati di Mtb lungo inaspettati itinerari, immersi nella natura del nostro territorio.

Delle numerose tappe che fino a novembre impegneranno le mountain bike nei percorsi disegnati dalla Bassa all’Appennino, sei sono le prove del Campionato provinciale: San Secondo (9 febbraio), Rivarolo di Torrile (9 marzo), Tabbiano Terme (7 aprile), San Michele Tiorre (26 maggio), Varsi (30 giugno) e Torrechiara (28 settembre). La mtb è fra i principali settori su cui la Uisp intende concentrare la propria attenzione, per coinvolgere un numero crescente di giovani ad appassionarisi a questo sport a diretto contatto con la natura.
Per i cicloturisti e i cicloamatori l’appuntamento con l’apertura della nuova stagione è invece fissato per domenica 17 marzo a Collecchio con la 20ª edizione del Memorial Pinelli. Nel calendario del ciclismo amatori su strada ci sono: il Gran Premio Primavera ciclistica parmense, il Giro della Val Padana 2013 con la tappa del 4 maggio Parma-Neviano, il Trittico dell’Anello con le tre prove di Salsomaggiore (9, 16, 23 maggio), le gare ciclistiche per amatori di Borgotaro (15 giugno), Sissa (27 luglio) e Albareto (3 agosto) e infine l’atteso Gp d’Autunno in programma dal 14 settembre al 12 ottobre.
Sono invece ben 29 le tappe in cartellone per il cicloturismo parmense che da marzo a ottobre vedrà impegnati i ciclisti della nostra provincia per vincere le ambite Ruota d’Oro, Ruota d’Argento, Ruota di Bronzo e Ruota Rosa. Fra gli appuntamenti per i cicluturisti anche il Bicincittà 2013, in programma domenica 12 maggio che, oltre ai ciclisti professionisti, come tradizione, offrirà a famiglie e appassionati delle due ruote l’opportunità di muoversi liberamente in città con la propria bicicletta attraveso un percorso appositamente disegnato dai responsabili Uisp.

Sul palco del Toscanini le stelle del ciclismo Uisp
La festa del Ciclismo Uisp è stata però soprattutto l’occasione per celebrara gli atleti e le società vincitrici dei campionati provinciali e dei tour 2012. Fra i numerosi riconoscimenti della serata, 45 sono stati quelli consegnati per la Ruota d’oro e 50 quelli per il Tour dell’Appennino, entrambi del settore ciloturismo.
Passando ai campionati provinciali, 25 sono i riconoscimenti assegnati alla disciplina della Mountain bike, 6 quelli ricevuti per il Rampichino e 21 consegnati ai cicloamatori. Per quanto riguarda le società sportive, le premiazioni hanno coinvolto: 5 team per il Campionato di cicloturismo, 3 per il Tour dell’Appennino, 5 per il Campionato Amatori e 5 per il Campionato Mountain Bike.
Infine, sul palco dell’Auditorium Toscanini hanno sfilato anche i nomi parmigiani dei campionati nazionali, scelti dalla Lega Ciclismo per gli importanti risultati raggiunti. I premiati sono stati: Nicola Giuffredi (Campionato italiano Enti della Consulta), Cristiano Olivani (Seconda serie Uisp) e Massimo Balduini (Campionato italiano Mtb).
Nel complesso le premiazioni hanno coinvolto 153 ciclisti e 18 società sportive. Ecco alcuni dei premi consegnati:

Mountain bike e Rampichino
Nella disciplina della Mtb l’ambito Rampichino d’oro è stato vinto ancora una volta da Antonio Lanfranchi (Torrechiara Asd) che con 14 punti sale per la settimana volta sul gradino più alto del podio. Il campionato provinciale Mtb è stato invece vinto, nei rispettivi settori, da: Luca Bazzani (A1), Mirko Ollari (A2), Massimo Balduini (A3), vincitore anche del campionato Regionale e Nazionale, Roberto Adorno (A4), Luciano Gandolfi (A5/A6), Federica Bacco (Donne).
La migliore società con 470 punti è invece risultata la G.s. Torrile.

Campionato provinciale amatori
Per quanto riguarda la classifica del Campionato provinciale amatori, a tagliare per primi il traguardo dei circuiti 2012 sono stati: Cristiano Salvarani (V.c. Felino) cat. G1 prima serie, Giovanni Bocchi (Ferrari Velobike) cat. G1 seconda serie, Stefano Consigli (Sport Bike) cat. G2 prima serie, Valerio Soncini (Sport Bike) cat. G2 seconda serie, Arturo Balestrieri (Oiki) cat. G3 prima serie, Achille Bertolotti (Fela) cat. G3 seconda serie, Roberto Scainelli (Sport Bike) cat. G4/G5, Nadia Rossi (Fontanellato) cat. Donne.
La milgiore società del settore amatori, con un risultato finale di 222 punti, è risultata la Sport Bike Cicloparma.

Cicloturismo e Ruota d’oro
Numerosi gli atleti che si sono distinti per la loro presenza continuativa nelle manifestazioni del cicloturismo ad ottonere i riconoscimenti della Uisp. La Ruota rosa per la categoria Donne è stata vinta da 5 sportive, mentre per le categorie maschili sono stati consegnati 25 premi per la Ruota d’oro, 5 per la Ruota d’argento e 7 per la Ruota di bronzo.
Infine, fra le società ciclistiche, a primeggiare nel campionato provinciale del cicloturismo è stata l’Inzani.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi