Entra in contatto:
giro italia 2011 logo 858354756

Ciclismo

Giro d'Italia: Marco Marzano inviato speciale di SportParma

Giro d'Italia: Marco Marzano inviato speciale di SportParma

Per il quarto anno consecutivo SportParma vi regala le emozioni del Giro d'Italia con un inviato molto speciale direttamente dalla corsa rosa.

Racconti, emozioni, fatiche e imprese nelle parole di Marco Marzano (30 anni), il corridore della Lampre-Isd. Sarà ancora lui a guidarci sulle strade del giro con un appuntamento giornaliero dal titolo “Vi racconto il Giro”. Un appuntamento che si rinnoverà al termine di tutte le tappe. Per Marzano si tratta della seconda volta su SportParmna, quindi è un inviato collaudato: “Sono felice di ripetere l’esperienza – dichiara il corridore della Lampre-Isd – ma quest’anno sarà più dura perché dovrò aiutare molto Scarponi”. L’appuntamento con Marzano sarà giornaliero, a partire dalla giornata di domani quando la corsa rosa prenderà il via da Torino con la cronometro a squadre.
“Speriamo di centrare risultati importanti” continua Marzano, il quale, come tutti d’altronde, indica lo spagnolo Contador come il favorito numero uno. 21 le tappe che attraverseranno l’Italia; la seconda tappa si concluderà a Parma e quello sarà un giorno di festa. 23 le squadre partecipanti. La lunghezza del percorso è pari a 3.524,5 km: 1 cronometro a squadre, 1 cronoscalata, 1 cronometro individuale, 7 tappe per velocisti, 1 tappa con strade bianche, 4 tappe di media montagna (con 1 arrivo in salita), 6 tappe di alta montagna (con 6 arrivi in salita).
Un menù ricco e avvincente per ogni appassionato di ciclismo. E allora, in bocca al lupo al nostro “inviato” speciale Marco Marzano e buon giro a tutti gli innamorati delle due ruote.

CHI E’ MARCO MARZANO. E’ nato il 10 giugno 1980 a Cuggiono. Marco Marzano, gran scalatore, da dilettante riesce a conquistare per due volte l’importante Giro della Valle d’Aosta nel 2002 e nel 2003 (solo 3 al mondo capace di riuscirci: Ivan Gotti, Yaroslav Popovych e Marco Marzano) nonché il Giro d’Italia dilettanti nel 2004. Dal 2005 corre per l’italiana Lampre (dal 2005 rifondata come Lampre-Caffita), nella quale svolge il ruolo di gregario. Nel 2006 è stato capace di raggiungere il secondo posto in classifica al Brixia Tour. Ricordiamo tra l’altro un prestigioso 3 posto ad una tappa al Giro 2008 e un 2 posto ad una tappa alla Vuelta nel 2009. Nella passata edizione del Giro d’Italia si classifico 80esimo.

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo