Connect with us

Ciclismo

Bardiani Csf: 265 km di fuga per Tonelli e Mazzucco alla Milano-Sanremo

Bardiani Csf: 265 km di fuga per Tonelli e Mazzucco alla Milano-Sanremo

Una data nuova e un percorso inedito per una Milano-Sanremo storica. Alessandro Tonelli e Fabio Mazzucco hanno voluto essere parte di questa pagina storica del ciclismo italiano, lanciandosi in fuga dopo appena 2km di gara, insieme ad altri 5 attaccanti e percorrendo in testa alla corsa ben 265 km in fuga. (246 Fabio Mazzucco staccatosi poco prima dal gruppo di fuggitivi).

Per Alessandro Tonelli, attaccante nato, si tratta della seconda fuga in 4 giorni, oltre che della seconda fuga consecutiva alla Milano-Sanremo. Dopo essere andato all’attacco alla Milano-Torino (insieme a Manuele Boaro-Astana anche lui oggi in fuga), dove aveva già collezionato 185 km in fuga, oggi ne aggiunge altri 265 per un totale di 450 km percorsi in fuga davanti a tutti in due gare consecutive e nel raggio di 4 giorni.

Per Fabio Mazzucco, neo-pro, classe 1999 si è trattato della fuga più lunga della sua giovanissima carriera, a soli 21 anni, nella seconda gara World Tour della sua carriera (dopo la Strade Bianche corsa sabato scorso).

PIAZZAMENTI

94° Daniel Savini +10’59’’

112° Filippo Fiorelli +13’39’’

117° Alessandro Tonelli +13’39’’

135° Vincenzo Albanese +15’05’’

145° Fabio Mazzucco +17’44’’

(Foto credits Bardiani CSF – Faizanè & Bettini Photo)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Ciclismo

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi