Entra in contatto:

Ciclismo

Bardiani Csf: al Gp Industrie terzo sigillo stagionale per Martinelli

Bardiani Csf: al Gp Industrie terzo sigillo stagionale per Martinelli

Il ventunenne Alessio Martinelli conferma il suo ottimo stato di forma e conquista la vittoria del GP Industrie del Marmo vincendo la volata ristretta dei tre attaccanti.

Gara che si accende dopo i primi 60 km con 25 atleti che si lanciano in avanscoperta tra loro Marcellusi, Pinarello e Martinelli della Bardiani CSF Faizanè. Sull’ultima salita scattano in 4 tra loro Alessio Martinelli che riesce poi a regolare la volata ristretta. Per il ventunenne della Bardiani CSF Faizanè si tratta del terzo successo stagionale dopo la vittoria del GP Alanya e della cronoscalata della Carpathian Race. Un buon viatico di successi in gare Under23 internazionali e prestigiose, in vista del principale obiettivo stagionale: il Giro d’Italia Under23.

Queste infatti le parole di Alessio Martinelli dopo la vittoria: “È stata una giornata dura sin dalla seconda salita di giornata con un buon ritmo siamo andati via un buon gruppetto. Dietro non c’era molto accordo e siamo riusciti a guadagnare un buon vantaggio. Alessandro Pinarello ha fatto un ottimo lavoro tirando per scremare il gruppo. Siamo poi andati via in pianura in 4 e sull’ultima salita ha fatto il forcing l’atleta tedesco. Io ho tenuto le ruote vincendo poi una volata davvero combattuta, ma non importa di quanti cm, conta vincere. Voglio ringraziare i miei compagni che hanno contribuito con il loro aiuto al mio successo”.

Nel mentre in Ungheria, si è svolta la terza frazione del Giro d’Italia, l’ultima in terra Ungherese, di 201 km prevalentemente pianeggianti con arrivo sul lago Balaton. Come da previsioni è arrivo allo sprint, lanciato a forte velocità. Filippo Fiorelli chiude in 12a posizione di giornata.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo