Entra in contatto:

Ciclismo

Bardiani CSF: al Sazka Tour l’esordio di Zana con la maglia tricolore

Bardiani CSF: al Sazka Tour l’esordio di Zana con la maglia tricolore

Dal 4 al 7 agosto in Repubblica Ceca la Bardiani CSF Faizanè sarà al via del Sazka Tour.

La competizione dove nella scorsa stagione Filippo Zana ha conquistato la classifica generale, nel 2022 vedrà il campione italiano fare il suo debutto in una gara ufficiale con la nuova divisa tricolore by Alè Cycling, oltre che ovviamente con tutte le altre componenti tricolore realizzate dai partner del team, come la sua nuova bici Dolomia MCipollini con componenti tricolori sul telaio, così come nei dettagli di ruote e manubrio realizzati da Deda Elementi e nella sella di Selle SMP. Al debutto in gara anche le Gaerne G.Stl tricolori e il casco tricolore realizzato da Briko.

Per prepararsi al meglio al suo debutto tricolore Filippo Zana, insieme ad altri suoi compagni presenti in gara ha svolto alcune settimane di allenamenti in altura a Livigno, che si concluderanno nella giornata odierna.

Quattro le tappe, le due centrali riservate agli atleti più abili in salita e probabilmente decisive per la classifica generale. 2 i team World Tour al via, 6 le formazioni Professional tra le quali la Bardiani CSF Faizanè, che sarà al via con 7 atleti.
Insieme al campione italiano Filippo Zana, ci sarà il campione continentale africano Henok Mulubrhan, anch’egli al debutto con la nuova divisa speciale di campione continentale. Con loro l’esperienza di Enrico Battaglin e due atleti ottimi protagonisti dell’ultimo Giro d’Italia come Luca Covili e Davide Gabburo. Completano la formazione due giovani atleti, entrambi classe ’99, Luca Rastelli e Omar El Gouzi.

 

LA FORMAZIONE
Filippo Zana (1999)
Enrico Battaglin (1989)
Henok Mulubrhan (1999)
Luca Covili (1997)
Davide Gabburo (1993)
Omar El Gouzi (1999)
Luca Rastelli (1999)
DS Luca Amoriello, Mirko Rossato

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo

© RIPRODUZIONE RISERVATA