SEGUICI SUI SOCIAL

Ciclismo

Bardiani Csf: Maestri vince la maglia rossa al Tour of Turkey

Bardiani Csf: Maestri vince la maglia rossa al Tour of Turkey

La Bardiani-CSF torna a casa dal Tour of Turkey con la conquista di una maglia. Al termine delle sei tappe della penultima prova del circuito UCI World Tour Mirco Maestri ha vinto la classifica dei gran premi della montagna, rappresentata dalla maglia rossa, con un totale di 14 punti, 2 più di Celano (Caja Rural) e 4 sul compagno Alessandro Tonelli.

Guidata da Enrico Barbin dopo la prima tappa, Maestri è diventato leader della speciale classifica dal secondo giorno grazie ad una fuga con il brasiliano Affonso (Funvic) nella quale ha fatto il pieno di punti. Al termine della quarta tappa ha dovuto condividere il primato con Celano (Caja Rural) e cedere la maglia per regolamento (vittoria di GPM di prima categoria da parte di Celano contro un seconda categoria di Mirco), riconquistandola con tenacia il giorno seguente.

“Fa un po’ sorridere che un passista come me vinca la classifica degli scalatori” ha spiegato Maestri. “La maglia era un obiettivo che, come squadra, sapevamo poter raggiungere. L’avevamo messa nel mirino fin dall’inizio. La chiave sarebbero state le fughe e l’attenzione ai traguardi, in caso di gruppo compatto, per prendere ogni punto disponibile. Il successo è arrivato anche grazie al gioco di squadra, come quello di Simion oggi che, in fuga, ha neutralizzato eventuali minacce”.

“Vincere una maglia in una prova World Tour è comunque una soddisfazione” ha aggiunto Roberto Reverberi. “Volevamo lasciare un segno, piccolo o grande che fosse, e ci siamo riusciti. E’ un risultato utile per il morale in vista dell’ultima gara, tra due settimane, ad Hainan”.

Per la trasferta cinese il #GreenTeam partirà giovedì 25 ottobre mentre il Tour inizierà il 28 per finire il 5 novembre dopo nove tappe. Confermata in toto la formazione presente al Tour of Turkey (ad eccezione di Albanese): Barbin, Maestri, Maronese, Simion, Sterbini, Tonelli e Zardini.

 

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Ciclismo