Connect with us

Ciclismo

Buon debutto alla Coppi e Bartali per il Team Beltrami Tsa

Buon debutto alla Coppi e Bartali per il Team Beltrami Tsa

Anche quest’anno, così come nella passata edizione, il Team Beltrami TSA-Tre Colli ha offerto una buonissima prestazione nella cronosquadre della Settimana Internazionale Coppi e Bartali, andata in scena ieri a Gatteo, in Romagna: la formazione, diretta da Orlando Maini e Roberto Miodini, ha chiuso in 20^ posizione su 26 squadre, mettendosi alle spalle anche formazioni Professional.
Un risultato non da poco per quello che è il Team più giovane in gara, che sta disputando la gara a tappe con quattro atleti del 2002, ex Juniores (Andrea Piras, Davide De Pretto, Lorenzo Milesi e Lorenzo Balestra), uno del 2001 (Luca Cretti), uno del 2000 (Nicolò Parisini) e uno del 1999 (Thomas Pesenti).

I sette hanno coperto i 10,8 km del tracciato in 12’19”, chiudendo a 43” dalla Israel Start Up Nation che ha vinto la prova. Al comando della generale c’è ora Mark Cavendish, secondo nella semitappa del mattino, vinta da Mareczko in volata e con Luca Cretti 22°. Domani la Riccione-Sogliano al Rubicone inaugura una serie di frazioni che da qui a sabato presentano numerose salite.

“Devo fare i complimenti ai ragazzi – le parole del team manager Stefano Chiari -, perché nonostante la giovanissima età hanno ben figurato quest’oggi, disputando una buonissima cronosquadre. Metterci alle spalle formazioni Professional non è poco, considerando che abbiamo quattro 2002 e che per molti di loro è la terza o la quarta gara stagionale. Nelle ultime prove hanno dimostrato di essere in crescendo di condizione, ora ci attendono tappe dure, un bel banco di prova per i ragazzi che, ne sono convinto, daranno il massimo. Gareggiare in manifestazioni di questo livello, con nove squadre World Tour, fianco a fianco con fuoriclasse del calibro di Mark Cavendish, non può che giovare alla loro crescita”.

(Foto Bettini)

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Ciclismo