Connect with us

Ciclismo

Dodi porta a spasso amici e tifosi sulle colline parmensi

Dodi porta a spasso amici e tifosi sulle colline parmensi

Pedalare a fianco del campione locale è una piacevole esperienza capitata a tanti appassionati sia ieri che oggi in qualunque parte del mondo. In provincia di Parma è una tradizione rimasta viva più che mai e sabato 2 maggio a Felino, presso il centro commerciale, è toccato a Luca Dodi portare a spasso i suoi amici-tifosi per una cinquantina di chilometri sulle prime colline parmensi, prima di partire al seguito della carovana del Giro d’Italia, nella quale il colornese guiderà un’auto dell’organizzazione della corsa rosa.
Per l’ex prof della Lampre-Merida, che ora ha uno studio di bio-meccanica in cui mette a disposizione la sua esperienza maturata nei tanti anni in bici, un’occasione insomma per fare prima una sgambata insieme anche a tanti suoi assistiti e poi gettarsi sul meritato ristoro finale, organizzato dall’amico Roberto Chiapponi.
Un’ulteriore soddisfazione per Dodi che solo due anni prima (era sabato 4 maggio 2013) si ritrovava a fare i suoi primi lenti e faticosi chilometri dopo essere stato bloccato a letto per 6 mesi a causa della frattura della testa del femore rimediata in allenamento (era assieme all’ex compagno Adriano Malori) il giorno dopo aver firmato il contratto con la Lampre.
Ma tutto passa, basta saper guardare avanti e pedalare.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi