Entra in contatto:

Ciclismo

Europei ciclismo: Pinazzi d’oro nell’inseguimento a squadre U23

Foto: Federciclismo

Europei ciclismo: Pinazzi d’oro nell’inseguimento a squadre U23

Quella di sabato 16 luglio è stata una giornata trionfale per i ciclisti italiani nel terzo giorno dei Campionati Europei Jrs e U23 in svolgimento in Portogallo.

Nel Velodromo Nazionale di Anadia sono risuonate per ben cinque volte (sui sei titoli assegnati ieri) le note dell’Inno di Mameli. Tra i trionfatori c’è anche il colornese Mattia Pinazzi: il ciclista tesserato con la Biesse Arvedi ha conquistato la medaglia d’oro nell’inseguimento a squadre U23 uomini nel quartetto completato Davide Boscaro, Manlio Moro e Niccolò Galli.
I quattro giovani italiani impiegano metà gara per mettere le cose a posto. Poi il Belgio, avversario in finale, fa il resto: sul rettilineo di arrivo ai 3000 metri cade per le terre e non termina la prova. Ma lo svantaggio, rispetto agli azzurri, appariva ormai incolmabile.

Mattia Pinazzi (quest’anno vincitore tra l’altro della 78^ Vicenza – Bionde e del G.P. San Bernardino) finalmente coglie un oro all’Europeo, dopo il quarto posto del giorno precedente nello scratch.  Prosegue, dunque, il magic moment del ciclista di Colorno, il quale, per altro, nel sondaggio di inizio anno era stato votato dai nostri lettori come “lo sportivo del 2021 di SportParma” (clicca qui).

 

(Foto: Federciclismo)

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo