Connect with us

Ciclismo

Federciclismo regionale: Dattaro si candida per il secondo mandato

Federciclismo regionale: Dattaro si candida per il secondo mandato

Giorgio Dattaro, attuale presidente del Comitato Regionale Emilia-Romagna della Federciclismo, si candida a ricoprire lo stesso ruolo per il secondo mandato, in vista delle elezioni che si terranno domenica 20 dicembre. L’auspicio, da parte del dirigente parmense, è quello di poter continuare il lavoro svolto in quest’ultimo quadriennio, nel quale l’Emilia-Romagna ha raggiunto grandi traguardi.

Sotto l’aspetto agonistico gli atleti emiliano-romagnoli hanno fatto incetta di successi ai vari campionati nazionali, eccellendo in tutte le discipline e in particolare su pista, dove la rappresentativa regionale è risultata la più vincente degli ultimi quattro anni.
Più in generale, l’Emilia-Romagna è stata capace di catalizzare sempre più l’attenzione degli appassionati di ciclismo di tutto il mondo, grazie ad una serie di grandi eventi che ne hanno fatto un punto di riferimento: dai Mondiali di Imola agli Europei su pista di Fiorenzuola, dalle tappe del Giro d’Italia a quelle della corsa rosa per Under 23, senza dimenticare grandi classiche come il Giro dell’Emilia e la Settimana Coppi e Bartali, passando per tutta una serie di gare giovanili e di iniziative nelle quali la sinergia fra CRER e Regione Emilia-Romagna è stata determinante.

“Ho scelto di candidarmi nuovamente – spiega Dattaro – perché ritengo che tutto il lavoro fatto in questi quattro anni meriti di essere portato avanti. Abbiamo ottenuto risultati eccezionali, che non sono stati il frutto del caso, ma del lavoro delle società, delle scuole ciclismo, dei nostri Velodromi e dei tecnici regionali, capaci di creare una vera squadra, efficiente e affiatata, alla quale il Comitato ha sempre cercato di non far mancare nulla, compatibilmente con le possibilità del periodo. Ci tengo a sottolineare che, in un anno così difficile come il 2020, l’Emilia-Romagna è stata il faro del ciclismo internazionale e, anche a livello italiano, ha saputo offrire una serie davvero pregevole di manifestazioni.
Per proseguire il lavoro fatto fin qui, sarò affiancato dai candidati alla vice presidenza Alessandro Ferraresi e Sandro Baldissarri e dai candidati consiglieri Daniele Bertozzi, Nazario Manzi, Francesca Tassinari e Luciano Vespari. A breve presenteremo il nostro programma, che continuerà a prestare grande attenzione alle società di base e alla loro attività, sempre nel segno di una gestione oculata e trasparente delle risorse a nostra disposizione”.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Ciclismo