Connect with us
 

Ciclismo

Giovani e senza pressioni, presentato il Team Beltrami Tsa

Giovani e senza pressioni, presentato il Team Beltrami Tsa

Un progetto focalizzato su giovani talenti, per farli crescere e maturare attraverso un inserimento graduale nel mondo del professionismo. Si fonda su queste premesse il Team Beltrami TSA – Hopplà – Petroli Firenze, che da quest’anno fa il salto tra i prò come Continental.
La squadra del team manager Stefano Chiari, nella quale si stanno impegnando in prima persona anche Filippo Pozzato e Luca Mazzanti, ha debuttato due settimane fa in Argentina, alla Vuelta a San Juan, e domenica prossima sarà al via del Trofeo Laigueglia, gara di apertura del calendario italiano. Stamattina la squadra si è presentata ufficialmente a stampa e appassionati, nella cornice del teatro comunale di Praticello di Gattatico (Reggio Emilia), località dove la squadra ha la sua sede operativa.
Dodici i corridori in rosa: dai “primo anno” (classe 2000) Filippo Baroncini, Matteo Domenicali (entrambi del Ravennate) e Nicolò Parisini (pavese) ai più esperti Ottavio Dotti (comasco) e Tommaso Fiaschi (senese), del 1997 come i colombiani Sebastian Castano e Ignacio Montoya. Colombiano è anche Wilson Estiben Pena, classe 1998 come il bresciano Matteo Furlan, mentre del 1999 sono lo slovacco Matus Stocek, il parmense Thomas Pesenti e il brianzolo Davide Ferrari. A dirigerli dall’ammiraglia Orlando Maini, Roberto Miodini ed Enea Farinotti.
Alla mattinata, condotta dai giornalisti Andrea De Luca ed Eva Gini, sono intervenuti i rappresentanti degli sponsor (Graziano Beltrami ha parlato di “un passo importante, che abbiamo sostenuto e incoraggiato”) e diversi ospiti: dal presidente della Fci Renato Di Rocco al suo vice, Daniela Isetti, dal ds dell’Astana Giuseppe Martinelli al ct della Nazionale Under 23 Marino Amadori. Nel corso della presentazione è stato ricordato anche Tarcisio Persegona, sponsor della squadra con la sua “Tre Colli” fin dal 2016, scomparso lo scorso autunno.
La giornata è poi proseguita con la visita al nuovissimo Experience Center Beltrami, nella sede della Beltrami TSA a Reggio Emilia.

“Abbiamo deciso di diventare un team Continental perché, dopo tra anni fra i Dilettanti, i tempi erano maturi per questo passo – ha spiegato il tm Chiari -. Per noi si tratta di una crescita, basata sulla solida struttura costruita in questi anni e ora ampliata e potenziata. La rosa è composta da dodici under 23, che vogliamo far crescere senza esasperazioni o pressioni eccessive, ma attraverso gli insegnamenti di tecnici che conoscono la categoria e che sanno lavorare bene con i giovani”.

Concetto ribadito da Pozzato: “La ricerca del risultato non deve essere la nostra priorità, perché intendiamo creare una sorta di academy nella quale ragazzi di talento possano inserirsi gradualmente nel mondo del professionismo. È stato costruito un gruppo che sta già trovando un’ottima coesione: ragionare di squadra è importantissimo, l’ho imparato nel corso della mia carriera, e da quel che ho visto qui siamo decisamente sulla strada buona”.

Un plauso è arrivato dal presidente della Fci Di Rocco: “Bello vedere progetti come questo, che antepongono la crescita e l’apprendimento ai risultati. I ragazzi avranno occasioni importanti per misurarsi con il mondo dei professionisti e imparare a conoscerlo. È un progetto di valore, lo testimonia la fiducia che vi hanno riposto aziende che hanno una certa conoscenza del settore”.

CORRIDORI: Filippo Baroncini (2000, ITA), Sebastian Castano (1997, COL), Matteo Domenicali (2000, ITA), Ottavio Dotti (1997, ITA), Davide Ferrari (1999, ITA), Tommaso Fiaschi (1997, ITA), Matteo Furlan (1998, ITA), Ignacio Montoya (1997, COL), Nicolò Parisini (2000, ITA), Wilson Estiben Pena (1998, COL), Thomas Pesenti (1999, ITA), Matus Stocek (1999, SVK).

DIRETTORI SPORTIVI: Orlando Maini, Roberto Miodini, Enea Farinotti.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo