Entra in contatto:

Ciclismo

GIRO #16: Hirt vince per distacco, Covili miglior giovane italiano

GIRO #16: Hirt vince per distacco, Covili miglior giovane italiano

Jan Hirt ha vinto per distacco la 16a tappa del Giro d’Itali, da Salò ad Aprica, lunga 202 km.

Secondo l’olandese Thymen Arensman a 8″. Richard Carapaz ha conservato la maglia rosa per soli 3″, nei confronti dell’australiano Jai Hindley. Hindley è arrivato sul traguardo assieme a Carapaz, precedendolo però al terzo posto e intascando i 4″ di abbuono che gli hanno permesso di rosicchiare secondi preziosi nella classifica generale.

Domani la 17a tappa, la Ponte di Legno-Lavarone, altro tappone alpino di 168 km.

Per la Bardiani Csf Faizané una corsa all’attacco per Filippo Zana bravo a centrare la fuga composta da numerosi big. Presenti infatti tutti gli atleti compresi tra il 10° e il 21° posto in classifica generale.
Il gruppetto maglia rosa non lascia scampo sulle numerose salite di giornata. Filippo scollina il Mortirolo con il ristretto gruppo maglia rosa per poi chiudere 29° di giornata.
Luca Covili si conferma al 6° posto nella classifica giovani, miglior italiano.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo