Entra in contatto:

Ciclismo

GIRO #21: il trionfo di Hindley, Covili primo della Bardiani Csf

Foto Facebook Giro d'Italia

GIRO #21: il trionfo di Hindley, Covili primo della Bardiani Csf

Jai Hindley del team Bora-Hansgrohe ha finalmente coronato il sogno di vincere il Giro d’Italia, diventando il primo australiano a riuscire in questa impresa.

Il 26enne scalatore di Perth aveva costruito il suo capolavoro nella penultima tappa, quella di ieri in cui la Marmolada aveva emesso le sentenze decisive, e oggi, come previsto, ha difeso la maglia rosa nella crono conclusiva celebrando il proprio trionfo nell’Arena di Verona. L’olimpionico di Tokyo Richard Carapaz si è dovuto accontentare del secondo posto. Mikel Landa.
Nell’ultima tappa, la crono di Verona, vittoria per lo specialista Matteo Sobrero della BikeExchange-Jayco davanti ad Arensman e van der Poel. Per Nibali un’emozionante uscita di scena al 4° posto.

CLASSIFICA FINALE
1) Jai Hindley (BOH) in 86h31’14”
2) Richard Carapaz (IGD) +1’18”
3) Mikel Landa Meana (TBV) +3’24”
4) Vincenzo Nibali (AST) +9’02”
5) Pello Bilbao Lopez De Armentia (TBV) +9’14”
6) Jan Hirt (IWG) +9’28”
7) Emanuel Buchmann (BOH) +13’19”
8) Domenico Pozzovivo (IWG) +17’29”
9) Hugh John Carthy (EFE) +17’54”
10) Juan Pedro Lopez Perez (TFS) +18’40”

CLASSIFICA FINALE BARDIANI CSF (14° SUPER TEAM)
24 – Luca Covili
47 – Filippo Zana
52 – Alessandro Tonelli
53 – Davide Gabburo
106 – Luca Rastelli
114 – Sacha Modolo

Filippo Fiorelli (ritarato tappa 5)
Samuele Zoccarato (ritirato tappa 7)

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo