Entra in contatto:

Ciclismo

GIRO #9: sul Blockhaus trionfa Hindley. Zana in fuga, Covili 25°

Foto Bardiani CSF Faizané/Sprint Cycling

GIRO #9: sul Blockhaus trionfa Hindley. Zana in fuga, Covili 25°

La cima Blockhaus parla australiano: Jai Hindley ha vinto la nona tappa del Giro d’Italia 2022, con partenza da Isernia e lunga 191 km.

Hindley ha preceduto sul traguardo il francese Romain Bardet, secondo, e l’ecuadoriano Richard Carapaz, che si è piazzato al terzo posto.
Lo spagnolo Juan Pedro Lopez è riuscito a difendere la maglia rosa di leader della classifica generale, dopo essere andato in crisi sull’ultima salita di giornata.

IL GIRO DELLA BARDIANI CSF FAIZANE’
Nona tappa emozionante con oltre 5.000 metri di dislivello percorsi. Dopo un primo tentativo di Luca Covili, richiuso dal gruppo, è Filippo Zana (nella foto) a centrare l’azione di giornata.
I big in corsa per la maglia rosa non lasciano tuttavia troppo spazio all’azione che viene richiusa poco dopo Passo Lanciano. Migliore del team sul traguardo Luca Covili, che chiude con un buon 25° posto di giornata, 5° tra gli italiani.

LA CLASSIFICA GENERALE
1 LÓPEZ Juan Pedro Trek – Segafredo 37:52:01
2 ALMEIDA João UAE Team Emirates 0:12
3 BARDET Romain Team DSM 0:14
4 CARAPAZ Richard INEOS Grenadiers 0:15
5 HINDLEY Jai BORA – hansgrohe 0:20
6 MARTIN Guillaume Cofidis 0:28
7 LANDA Mikel Bahrain – Victorious 0:29
8 POZZOVIVO Domenico Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux 0:54
9 BUCHMANN Emanuel BORA – hansgrohe 1:09
10 BILBAO Pello Bahrain – Victorious 1:22

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo