Entra in contatto:

Ciclismo

Giro dell’Emilia e Il Piccolo Lombardia nel calendario Bardiani CSF

Giro dell’Emilia e Il Piccolo Lombardia nel calendario Bardiani CSF

Week-end ricco di appuntamenti in calendario per la Bardiani CSF Faizanè.

Mentre la Cro-Race proseguirà fino a domenica, in Italia doppio appuntamento di grande prestigio con il Giro dell’Emilia e Il Piccolo Lombardia.

 

GIRO DELL’EMILIA

Sabato sul San Luca il grande spettacolo del Giro dell’Emilia che anche nella sua edizione 2022 avrà al via numerosi big. Gara che solo formalmente è da considerarsi di categoria 1.Pro, poiché saranno in realtà ben 17 le formazioni World Tour al via, insieme alle più competitive Professional internazionali, tra cui la Bardiani CSF Faizanè. Il #GreenTeam sarà al via  con il campione italiano Filippo Zana, di rientro dalla trasferta mondiale, con lo scalatore Luca Covili e con il neo-campione italiano Gravel Samuele Zoccarato. Al loro fianco Henok Mulubrhan, reduce dal mondiale con la maglia della nazionale Eritrea e il più esperto del team al via, Enrico Battaglin. Completano la formazione Luca Rastelli ed Omar El Gouzi. Una formazione quella del #GreenTeam che come di consueto darà ampio spazio ai propri giovani con ben 4 atleti di 23 anni e una formazione, ad eccezione di Enrico Battaglin, interamente Under25.

In ammiraglia ci sarà Roberto Reverberi a dirigere il team, mentre la gara potrà essere seguita anche in diretta televisiva, su Raisport a partire dalle ore 15:10

La formazione:

Filippo Zana (1999)

Luca Covili (1997)

Samuele Zoccarato (1998)

Henok Mulubrhan (1999)

Enrico Battaglin (1987)

Luca Rastelli (1999)

Omar El Gouzi (1999)

DS Roberto Reverberi

 

IL PICCOLO LOMBARDIA

Domenica un altro grande appuntamento, che vedrà coinvolti i ragazzi del progetto giovani della Bardiani CSF Faizanè. Nel week-end che precede Il Lombardia, andrà infatti in scena Il Piccolo Lombardia. Saranno 6 gli atleti del #GreenTeam al via. Tra loro Alex Tolio reduce dal podio raggiunto in settimana alla Ruota d’Oro. Con lui Martin Marcellusi di ritorno dall’esperienza al mondiale U23 affrontato in maglia azzurra. Al loro fianco Alessio Nieri e i tre giovanissimi classe 2003 Giulio Pellizzari, Alessandro Pinarello e Iker Bonillo.

Il DS di riferimento come di consueto sarà Mirko Rossato.

La formazione:

Alex Tolio (2000)

Martin Marcellusi (2000)

Alessio Nieri (2001)

Giulio Pelizzari (2003)

Alessandro Pinarello (2003)

Iker Bonillo (2003)

DS Mirko Rossato

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo

© RIPRODUZIONE RISERVATA