Entra in contatto:

Ciclismo

GIRO E RIGIRO: lo squillo di Campenaerts sotto la pioggia

GIRO E RIGIRO: lo squillo di Campenaerts sotto la pioggia

Una giornata segnata dal vento e dalla cadute che ha coinvolto numerosi corridori a pochi chilometri dalla partenza e ha portato ad uno stop della corsa per mezz’ora.

Il belga Victor Campenaerts ha vinto la 15a tappa del Giro d’Italia, da Grado a Gorizia (147 chilometri). Allo sprint a due il belga ha superato l’olandese Oscar Riesebeek. Egan Bernal ha conservato la maglia rosa malgrado un ritardo di circa un quarto d’ora dal vincitore di tappa.

Per conoscere tutti i dettagli della 15a tappa della corsa rosa ascolta GIRO E RIGIRO, il podcast di Sportparma firmato dall’inviato speciale Simone Carpanini.

GIRO E RIGIRO #15

Ascolta “Lo squillo di Campenaerts sotto la pioggia” su Spreaker.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo