Connect with us

Ciclismo

#GIROBARALDI, 17a tappa: “Rolland è un fuoriclasse, domani è la giornata di Quintana”

#GIROBARALDI, 17a tappa: “Rolland è un fuoriclasse, domani è la giornata di Quintana”

Dopo quella italiana è arrivata anche la prima vittoria francese e porta la firma di Pierre Rolland che dopo una fuga iniziata sin dal primo chilometro, con allungo decisivo a 8 km dall’arrivo, ha vinto in solitaria la 17a tappa del Giro,  la Tirano-Canazei di 219 km. Vittoria meritata, complice anche l’indecisione del gruppo di testa. Secondo Rui Costa e terzo Izagirre, con 24″ di ritardo. Primo degli italiani Busato (5°). Il gruppo della maglia rosa e dei big non ha forzato e non si sono registrati attacchi particolari; al traguardo il ritardo dal Rolland è di 7’54”. Domani la Moena-Ortisei, lunga 137 km, ma con cinque gran premi della montagna. la giornata ideale per tentare un nuovo attacco alla maglia rosa.

(di Luca Baraldi) – E’ stato bravo Rolland, si è gestito bene, era il corridore più forte del gruppo di testa. E’ un fuoriclasse, qualche anno fa era la promessa del ciclismo francese. I big hanno rifiatato perché domani c’è una tappa durissima con salite importanti e lunghe. Tappa corta ma che si correrà a ritmi altissimi. Secondo me ci saranno molte sorprese. Si delineerà la classifica generale. I big della classifica cercheranno di isolare Dumoulin, servirà il gran lavoro dei gregari, soprattutto della Movistar; Nibali dovrà avere la gamba per restare alla ruota del colombiano. Dumoulin oggi l’ho visto bene, evidentemente ha recuperato il problema fisico di ieri.
Il nostro Mollema (Trek Segafredo) non ha la possibilità, come i primi in classifica, di poter contare su gregari così forti per mantenere certi ritmi in salita; dovrà essere bravo a gestirsi da solo; può essere la gara del riscatto. Domani vince Quintana, altrimenti è venuto a fare il turista. Non ha alternative, deve attaccare.


ORDINE D’ARRIVO
1. Pierre Rolland (Fra) Cannondale-Drapac in 5h42’56”
2. Rui Costa (Por) UAE Team Emirates a 24″
3. Gorka Izagirre (Spa) Movistar Team s.t.
4. Rory Sutherland (Aus) Movistar Team s.t.
5. Matteo Busato (Ita) Wilier-Triestina s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1. Tom Dumoulin (Ola) Team Sunweb in 76h05’38”
2. Nairo Quintana (Col) Movistar Team a 31″
3. Vincenzo Nibali (Ita) Bahrain-Merida a 1’12”
4. Thibaut Pinot (Fra) FDJ.fr a 2’38”
5. Ilnur Zakarin (Rus) Katusha-Alpecin a 2’40”

MAGLIE
ROSA leader della classifica generale: Tom Dumoulin (Team Sunweb)
CICLAMINO leader della classifica a punti: Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
AZZURRA leader del Gran Premio della Montagna: Mikel Landa Meana (Team Sky)
BIANCA leader della Classifica dei Giovani: Bob Jungels (Quick-Step Floors)

 

(Foto Facebook Giro d’Italia)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo

© RIPRODUZIONE RISERVATA