© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Ciclismo

#GiroBaraldi, 2a tappa: “Giornata condizionata dal vento; vince Greipel, terzo il nostro Stuyven”

#GiroBaraldi, 2a tappa: “Giornata condizionata dal vento; vince Greipel, terzo il nostro Stuyven”

TORTOLI’ -Un’altra volata decide la seconda tappa del Giro d’Italia, la Olbia-Tortolì di 221 km. Ad aggiudicarsela è stato il tedesco André Greipel (Lotto Soudal); al secondo posto Roberto Ferrari (UAE Team Emirates), al terzo Jasper Stuyven (Trek – Segafredo), il team di Baraldi, il nostro “inviato” speciale dal Giro. La vittoria di oggi – la settima in carriera alla corsa cosa – e gli abbuoni, consentono a Greipel di indossare la maglia Rosa.
La tappa, ricca di saliscendi, è stata caratterizzata da un lunga fuga partita sin da subito: prima 3 e poi 5 corridori, tra cui Andreetta della Bardiani Csf. Il distacco massimo è arrivato fino a 6 minuti, poi la salita verso Genna Silana sancisce il definitivo ricongiungimento del gruppo, fino alla volata finale. Domani terza ed ultima tappa in Sardegna.

 

(di Luca Baraldi) -Il grande vento ha condizionato la tappa di oggi. Giornata che ha festeggiato questa meravigliosa terra, la Sardegna. Le prime due ore sono state corse a medie da principianti, perché il vento ti rimbalzava indietro. Ha condizionato tutta la corsa e questo ha spento il coraggio di altre possibili fughe. I gruppo è arrivato compatto al traguardo, tutti i velocisti se la sono giocata. Noi del team Trek Segafredo siamo molto contenti del terzo posto di Stuyven, peccato per Nizzolo che ha avuto un problema e si è staccato sull’ultima salita. Peccato anche per Ewan che aveva la maglia ciclamino, sponsorizzata da Segafredo, che a 10 metri dal traguardo gli è caduta la catena. Fa parte del gioco. Comunque, bellissima tappa che sarà il preludio a quella di domani. Una tappa più piatta rispetto a quella di oggi, ma sempre condizionata dal vento. Una giornata molto rischiosa per gli uomini classifica, i cosiddetti “ventagli” potrebbero far perdere secondi importanti ai big.

ORDINE DI ARRIVO
1 GREIPEL Andrè (LOTTO SOUDAL)
1 FERRARI Roberto (UAE TEAM EMIRATES)
3 STUYVEN Jasper (TREK – SEGAFREDO)
4 GAVIRIA Fernando (QUICK-STEP FLOORS)
5 SBARAGLI Kristian (TEAM DIMENSION DATA)

CLASSIFICA GENERALE
1 André Greipel (Lotto Soudal)
2 Lukas Pöstlberger (Bora – Hansgrohe) a 4″
3 Caleb Ewan (Orica – Scott) a 8″

MAGLIE
Rosa (leader classifica generale)
Greipel (Lotto Soudal)
Ciclamino (leader classifica a punti)
André Greipel (Lotto Soudal)
Azzurra (leader Gran Premio della Montagna)
Daniel Teklehaimanot (Team Dimension Data)
Bianca (leader Classifica dei Giovani)
Pöstlberger (Bora – Hansgrohe)

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo