© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Ciclismo

GIROBARALDI: il podcast di Sportparma per raccontare il Giro d’Italia

GIROBARALDI: il podcast di Sportparma per raccontare il Giro d’Italia

Si rinnova per il terzo anno consecutivo l’appuntamento con GIROBARALDI, la rubrica esclusiva di Sportparma per raccontare il Giro d’Italia 2019, che porta la firma prestigiosa di Luca Baraldi, il nostro “inviato speciale; un nome che a Parma (e non solo) non ha bisogno di presentazioni.
21 podcast, quante le tappe del Giro, per vivere le emozioni e commentare il fascino della corsa rosa, ascoltando le parole sapienti di un grande appassionato delle due ruote come Baraldi, nonché amministratore unico della Segafredo Zanetti Grandi Eventi e sponsor principale del team statunitense Trek-Segafredo che parteciperà alla 102esima edizione del Giro che si svolgerà dall’11 maggio al 2 giugno 2019.
La sede di partenza sarà Bologna, mentre il traguardo finale sarà a Verona. Oltre 3500 chilometri in giro per l’Italia, tra pianure e ripide montagne, da vivere tutto d’un fiato, con passione e intensità. Come sempre. Il primo appuntamento con il GIROBARALDI su Sportparma (e sui nostri canali social) sarà sabato 11 maggio. Buon Giro a tutti!

 

IL PERCORSO: Le tappa iniziale sarà una cronometro di 8,2 km con partenza da Bologna e arrivo a San Luca con i primi sei km pianeggianti e i conclusivi 2.000 metri in salita con pendenza media del 9,7% e punta massima al 22%.[1] Le cronometro saranno in totale tre: altre due prove contro il tempo saranno infatti previste alla nona tappa, con arrivo a San Marino (unico sconfinamento di questa edizione) e infine nell’ultima tappa a Verona, dunque il Giro d’Italia 2019 sarà caratterizzato da apertura e chiusura entrambe a cronometro. Gli arrivi in salita saranno cinque, a Ceresole Reale e Courmayeur al termine della seconda settimana, poi ad Anterselva, San Martino di Castrozza e sul Croce d’Aune nella terza settimana, anche se forse la tappa più attesa sarà quella di Ponte di Legno, con il Gavia e il Mortirolo. Nel complesso, gli organizzatori di RCS Sport classificano così le 21 tappe previste: 5 di alta difficoltà, 7 di media difficoltà, 6 di bassa difficoltà più le 3 prove a cronometro. In totale sono previsti 3518,5 km, per una media per tappa pari a 167,5 km.

 

 

 

 

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo