Entra in contatto:

Ciclismo

Il mondo del ciclismo sorride, dal 4 maggio si torna in strada

Il mondo del ciclismo sorride, dal 4 maggio si torna in strada

Il mondo del ciclismo rivede la luce, anzi la strada. Sì, perché come prevede l’ultimo DPR, a partire dal 4 maggio amatori, dilettanti e professionisti potranno allenarsi individualmente. Una notizia che, ovviamente, il Ct Azzurro Davide Cassani ha commentato positivamente: “Allenarsi su strada è un passo in avanti. Credo che a questo punto si sia compreso che lo sport, soprattutto quello individuale, sia un beneficio”. Il presidente di Federciclismo ha aggiunto: “Dopo avere chiesto al ministero dello Sport alcuni chiarimenti, entro un paio di giorni stileremo una direttiva sull’attività sportiva. La situazione non è semplice: si può andare in bici a titolo individuale, mantenendo una distanza di 2 metri, ma noi diciamo: meglio se di 10 metri. Quel che conta è portare con sé le dotazioni, come guanti monouso e mascherine”.
A Parma e provincia in tanti sono pronti a tornare in sella. Ma per ora restano sospese grandi e piccole corse, singole o a tappe.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo