Entra in contatto:

Ciclismo

La Bardiani Csf in Turchia si prepara per il Giro d’Italia

La Bardiani Csf in Turchia si prepara per il Giro d’Italia

Domenica 11 aprile la squadra sarà al via della prima tappa del Tour of Turkey. 7 atleti selezionati per affrontare le 8 tappe in programma, tutte in diretta su Eurosport dalle 12.00 alle 14.00 circa, ora Italiana. La partenza situata in Cappadocia disegna una prima tappa subito aperta a differenti scenari con un percorso molto mosso. Le tappe successive potrebbero essere territorio di conquista per i velocisti, ad eccezione della tappa regina, la quinta, con arrivo a Elmali.

La Bardiani CSF Faizanè sarà quindi al via con una formazione ben bilanciata per affrontare le differenti tappe. La prima buona notizia è il ritorno in gara di Giovanni Visconti, di rientro dallo sfortunato infortunio con frattura al terzo metatarso del piede sinistro. Già vincitore di un’edizione del Tour of Turkey e di due tappe, l’atleta siciliano potrà testarsi in una gara che conosce molto bene.

Ruota veloce al via sarà Giovanni Lonardi, insieme a Umberto Marengo e Mirco Maestri dotati di un buono spunto nelle volate più ristrette. Giovanni Visconti quindi il leader di esperienza per le tappe più impegnative e aperte, come la prima, insieme ad Alessandro Tonelli e Samuele Zoccarato uomini squadra e attaccanti nati per provare qualche sorpresa da lontano. Infine lo scalatore Costaricense Kevin Rivera, alla ricerca della miglior condizione, per lui la tappa regina sarà un ottimo test.

Importante il livello dei team al via con 3 squadre World Tour e ben 15 formazioni Professional a darsi battaglia. Appuntamento quindi da domenica su Eurosport dalle ore 12.00 per la diretta.

 

LA FORMAZIONE:

Giovanni Visconti (1983) – Scalatore

Giovanni Lonardi (1996) – Velocista

Kevin Rivera (1998) – Scalatore

Umberto Marengo (1992) – Passista

Alessandro Tonelli (1992) – Passista

Mirco Maestri (1991) – Passista

Samuele Zoccarato (1998) – Passista

DS: Luca Amoriello e Mirko Rossato

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo