Connect with us

Ciclismo

La formazione della Bardiani Csf alla Milano-Sanremo, prima classica del 2018

La formazione della Bardiani Csf alla Milano-Sanremo, prima classica del 2018

Ci sarà anche la Bardiani-CSF alla festa per l’inizio della stagione delle Classiche 2018. Sabato 17 marzo andrà in scena l’edizione 109 della Milano-Sanremo (UCI 1.UWT), la prima Classica Monumento dell’anno. Un appuntamento che il #GreenTeam non ha mai mancato nella sua storia e nella quale ha ottenuto due piazzamenti di prestigio con Colbrelli: 6° nel 2014 e 9° nel 2016. Il percorso della Classicissima 2018 non riserva novità: partenza dal centro di Milano, seguita dal Passo Turchino, dalla scrematura dei Capi, dalla Cipressa, dal Poggio e infine l’arrivo, dopo 291 km, in via Roma a Sanremo.

Formazione
Sette corridori – età media 24.5
Simone Andreetta (ITA, 1993, passista scalatore)
Enrico Barbin (ITA, 1990, passista veloce)
Giovanni Carboni (ITA, 1995, passista scalatore)
Giulio Ciccone (ITA, 1994, scalatore)
Mirco Maestri (ITA, 1991, passista)
Lorenzo Rota (ITA, 1995, passista scalatore)
Alessandro Tonelli (ITA, 1992, passista)
Direttore Sportivo: Stefano Zanatta

Commento
Zanatta: “Per una squadra giovane come la nostra, il primo obiettivo per la Milano-Sanremo dev’essere onorarla con una prova tutta grinta e generosità. Siamo consapevoli che, per caratteristiche ed esperienza, arrivare sul rettilineo finale con i migliori è più un sogno che un’ipotesi concreta, ma in 300 km abbiamo il dovere di ritagliarci il nostro spazio. Nelle ultime due edizioni ci siamo riusciti con Maestri, autore di due fughe coraggiose in cui è stato l’ultimo ad alzare bandiera bianca. Questo deve essere il nostro obiettivo: onorare la Classicissima dal primo all’ultimo chilometro”.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Ciclismo