Connect with us

Ciclismo

#MaloTour: “Non abbiamo vinto, ma che soddisfazione salire sul podio come miglior squadra”

#MaloTour: “Non abbiamo vinto, ma che soddisfazione salire sul podio come miglior squadra”

Cala il poker André Greipel sui Campi Elisi vincendo l’ultima mano (ventunesima tappa di 109,5 km da Sevres a Parigi) davanti a Coquard e Kristoff, confermandosi attualmente come il velocista più forte (quattro tappe conquistate), ma la partita del 102esimo Tour de France va a Chris Froome che bissa il trionfo del 2013, soffrendo più di allora contro lo stesso avversario, Nairo Quintana che chiude secondo, affiancato dal compagno Alejandro Valverde, che arricchisce il suo grande palmares con questo terzo posto finale alla Grande Boucle. Finisce ai piedi del podio Vincenzo Nibali, bravo a reagire nella seconda metà del Tour alla sfortuna (e ad una condizione ancora non ottimale) patita nella prima. Froome si prende anche la maglia a pois (miglior scalatore), Quintana quella bianca (miglior giovane), mentre Peter Sagan, super piazzato in questo Tour (a secco di tappe da due anni), conquista per la maglia verde della classifica a punti per la quarta volta consecutiva.
Sul via e vai del palco delle premiazioni, con l’Arco di Trionfo alle spalle, sale anche la Movistar come miglior formazione del Tour (57′ il distacco al Team Sky), nella quale Adriano Malori, inviato speciale in corsa di Sportparma con la sua rubrica sms, ha dato il proprio contributo: “Non abbiamo vinto il Tour purtroppo però che gran bella soddisfazione salire sul podio finale con tutto quel contesto come miglior squadra. Anche oggi però giornata frenetica e tempi tirati per rientrare a casa. Ora spero di recuperare facendo una bella dormita. A presto, ciao a tutti“.

ARRIVO
— 1. André GREIPEL (Ger, Lotto Soudal); 2. Coquard (Fra); 3. Kristoff (Nor); 4. Boasson Hagen (Nor); 5. Démare (Fra). 6. Cavendish (Gb); 7. Sagan (Svk); 8. Degenkolb (Ger); 9. Matthews (Aus); 10. Navardauskas (Ltu).

GENERALE — 1. Chris FROOME (Gb, Sky); Quintana (Col) a 1’12”; 3. Valverde (Spa) a 5’25”; 4. Nibali a 8’36”; 5. Contador (Spa) a 9’48”. 6. Gesink (Ola) a 10’47”; 7. Mollema (Ola) a 15’14”; 8. Frank (Svi) a 15’39”. 9. Bardet (Fra) a 16’00”; 10. Rolland (Fra) a 17’30”

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Ciclismo

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi